Glamping

È l’ultima tendenza delle vacanze eco-chic: il vecchio camping si è evoluto fino a diventare un campo tendato di lusso, addirittura glamour…in una parola: glamping.
Dormire sotto le stelle, nella natura, non è più sinonimo di scomodità e disagi, al contrario può essere un’esperienza a 5 stelle. Dimenticate quindi sacchi a pelo, fornellini a gas, toilette sperdute nei boschi, nei glamping più à la page come quelli selezionati da America World tra le praterie del Montana, sono stati sostituiti da comodi letti con lenzuola raffinate, cene gourmet accompagnate da grandi vini e bagni privati. Resta immutato invece tutto il fascino di rivivere l’epopea dei pionieri in grande stile, immersi nell’ambiente selvaggio e spettacolare delle Rocky Mountains, tra mandrie e cowboys, ma senza dover rinunciare ai piccoli-grandi piaceri che rendono perfetta una vacanza, dal servizio personalizzato a un massaggio rilassante nella Spa, a una giornata su un campo da golf. Non a caso, le proposte di Glamping rientrano nella nuova linea Qexperience del Quality Group, che identifica esperienze di viaggio uniche e coinvolgenti, che offrono al viaggiatore il privilegio di immergersi nella più autentica atmosfera della destinazione visitata.
Ed è proprio quanto succede a chi sceglie l’avventura in puro stile western di un soggiorno a The Ranch at Rock Creek, dove si è ospitati in otto lussuosi lodge di canvas, comodi e spaziosi, arredati con gran cura in stile Old West. Si dorme cullati dallo sciacquio del vicino torrente e le giornate trascorrono tra innumerevoli attività outdoor, passeggiate a cavallo, wildlife watching, pesca nei torrenti o escursioni ai grandi parchi nazionali Yellowstone e Glacier. Anche la cucina è tipicamente western, con piatti a base di carne di bisonte o selvaggina, serviti nell’elegante ristorante del Granite Lodge, che riunisce anche un caratteristico saloon e la moderna Spa.
Tre distinti campi tendati deluxe fanno del Resort at Paws Up, nell’incantevole Blackfoot Valley, una delle mete più ambite dagli appassionati di glamping. La scelta è fra Tent City, con tende fastose incastonate in una location mozzafiato, River Camp, disteso sulla riva di un torrente, e il nuovo, sontuoso Creekside Camp, le cui tende sono vere e proprie suite dotate di ogni possibile comfort. Ma a rendere davvero indimenticabile la vacanza sono le avventure tipicamente western che si vivono ogni giorno nella natura selvaggia e incontaminata del ranch, che si estende per migliaia di ettari tra i grandiosi paesaggi del Montana.

The Ranch at Rock Creek

Da Missoula, da Bozeman o da Butte, tre aeroporti del Montana, è facile raggiungere il The Ranch at Rock Creek: nel cuore del western Montana e vicino all’affascinante cittadina storica mineraria di Philipsburg ove oggi il turista viaggiatore può provare l’esilarante esperienza di trovare realmente gli zaffiri allo stato grezzo! Dal Ranch in circa 5 ore e mezza s’arriva al Parco Nazionale dello Yellowstone, medesimo tempo necessario per arrivare al Glacier National Park nel Montana. Big Sky Ski & Summer Resort nel Montana, nota meta invernale ed estiva, é a quattro ore circa di distanza. Niente di drammatico per lo stato che in grandezza è il quarto negli USA!
Il Ranch è straordinario: tutto é incluso nel servizio e nel soggiorno del cliente e le attività ricreative sono illimitate.Dalle escursioni a cavallo su sentieri che s’estendono per oltre 2.430 ettari, al fly fishing nel Blue Ribbon Rock Creek ricco di trote, dall’hiking all’avvistamento della fauna selvatica - wildlife watching -, e poi ancora mountain bike, tiro al piattello, tiro con l’arco, paintball, e giochi di società presso il The Granite Lodge oppure biliardo al Silver Dollar Saloon. Il Ranch coordina per i clienti golfisti anche l’attività al campo Old Works Golf Course disegnato da Jack Nicklaus, nelle immediate vicinanze. Gli appassionati di natura possono anche richiedere una guida esperta naturalista e spaziare nella tradizione del Montana rurale. Ringiovanire e rilassarsi ? E’ possibile grazie ai trattamenti SPA che sono parte integrante dell’esperienza al The Ranch at Rock Creek: massaggi terapeutici nelle cinque sale dedicate, tutte con architettura e stile tipico, negli ambienti di granito e legno del Granite Lodge. Anche la great room e la dining room si trovano nel Granite Lodge, unitamente al Silver Dollar Saloon che vanta quattro piste da bowling, il biliardo ed un enorme schermo piatto al plasma; il negozio The Mercantile offre bei regali e vari articoli.
Ci sono nove abitazioni al The Granite Lodge, ognuna con design che s’ispira ai temi icona del West: dall’epopea delle ferrovie e dei primi grandi alberghi di fine 1800, alle classiche armi da fuoco protagoniste della storia del West. Attraversando un ponte ci sono le stalle dei cavalli, il Rod & Gun Club ed altre tre sistemazioni d’alloggio: la Bluebird Cabin per privacy a pochi passi dal ruscello Rock Creek, ricrea la stile della stalla di un ranch di fine ‘800; la The Loft che combina lo charme ed il sapore di tempi passati, ed infine la Wrangler, che s’affaccia sulle acque del ruscello e gode di un portico ove indulgere ascoltando il mormorio della natura. Per alcuni viaggiatori la vera esperienza al The Ranch é l’alloggio in uno degli otto incredibili cottage di lusso in canvas: è la sistemazione ideale per sentirsi immersi nella natura e farne parte. Ognuna di queste sistemazioni è arredata in maniera individuale e singolare, come un campo rustico, ma sempre con bagno privato, letti confortevoli con biancheria raffinata ed il fiume con il suo sciacquio proprio ad un passo.
Infine ci sono anche due case di tronchi d’albero: la Bear House con cinque camere da letto, grande living room con camini, cucina completa, lavanderia ed un deck con vasca idromassaggio e la River House, simile, ma con tre camere da letto. La privacy è totale, pur a pochi passi dal Lodge centrale e da tutti i servizi. E cosa si mangia ? Beef, cervo, bisonte, pollo biologico, uova biologiche, pesce fresco, frutta e verdure fresca di stagione: il tutto con un sorso di vino pregiato dalla superba lista disponibile. Lo chef pone molta attenzione e cura nei dettagli del menu che riflettono le specialità del Montana – ad esempio il ribeye di cervo con una demiglace di ciliegie e cocomero, insalata di finocchio per terminare con un tipico brownie di cioccolata con noci macadamia. Il The Ranch è allinclusive ed accetta i bambini.

The Resort at Paws Up

Il The Resort at Paws Up si trova nel cuore della pittoresca Blackfoot Valley, a 48 chilometri a nordest di Missoula, a 35 minuti dal centro città e 45 minuti dall’aeroporto. E’ un autentico resort discretamente incastonato in uno dei più bei paesaggi del mondo. E’ al contempo un’avventura indimenticabile in un santuario della natura selvaggia che si estende in un terreno di 14.980 ettari costellato di ranch e mandrie nel centro-ovest del Montana. Ciò che lo differenzia da un “guest” o “dude” ranch é il concetto di lusso, servizio e diversità nel vasto panorama di attività proposte. E’ un ranch resort che offre un servizio personalizzato first-class, alloggi di lusso ed una miriade di avventure western oltre all’alta gastronomia, ai trattamenti SPA, schermi TV al plasma, wireless Internet, lavanderia in ogni abitazione, pavimenti dei bagni riscaldati, rain shower, prodotti spa biologici e vasche idromassaggio. Oltre a 28 vacation home di tronchi d’albero, vanta 18 tende di lusso in tre distinti campi tendati.

Tent City

É una comunità glamping che si é già guadagnata riconoscimenti: sei tende di lusso incastonate nella proprietà del resort, ai piedi di troneggianti pini, in un contesto naturalistico spettacolare. Queste tende sono più di una camera di lusso di un resort! Lenzuola raffinate e letti a cura di The Last Best Bed®, manufatti artistici alle pareti e…sì, elettricità! Aperti da Maggio a Settembre. River Camp è un camp di lusso con sei tende sulle rive di un ruscello, tutte arredate sontuosamente, in stile rustico ma che riflette perfettamente la natura circostante. Si gode dell’arte culinaria del The Dining Pavilion al River Camp mentre si ammirano vedute panoramiche del Blackfoot River: il medesimo maestoso fiume del film e del romanzo “In Mezzo Scorre il Fiume”.

Creekside Camp

É il più recente, il più lussuoso al Paws Up, con sei tende suite con bagni suite, un grand dining pavilion con un’incredibile fuoco centrale contornano da pietre in una location che ha le stesse reminiscenze del The Last Best Place. Ha aperto nel Luglio 2010.



Il Quality Group