UN TUFFO NELLA NATURA LIQUIDA DOWN UNDER IN 5 IMPERDIBILI ESPERIENZE

Alla scoperta del continente australiano a pelo d’acqua tra adrenalina e relax.

Condividi:

Il rosso della terra e il blu dell’oceano, ammaliante contrasto di sfumature che pennellano la maestosa scenografia di un viaggio in Australia. Una meta senza mezze misure, dove si perde il conto degli spazi d’acqua interni e la costa si estende per quasi cinquantamila chilometri.

Il rosso della terra e il blu dell’oceano, ammaliante contrasto di sfumature che pennellano la maestosa scenografia di un viaggio in Australia. Una meta senza mezze misure, dove si perde il conto degli spazi d’acqua interni e la costa si estende per quasi cinquantamila chilometri.

Habitat marini, fluviali e palustri Patrimonio dell’Umanità creano un mosaico fuori dall'ordinario che invita a essere vissuto a 360° regalando emozioni impreviste, lontane da quelle che si possono vivere in altri luoghi del pianeta:

JEEP SAFARI A KANGAROO ISLAND

Un'area protetta naturalmente preservata nel tempo, sintesi perfetta della grandiosità naturale dell'intero continente australiano, tutta da esplorare tra canguri, koala, leoni marini, wallaby e pellicani rosa.
Se l'interno dell'isola vede la predominanza di foreste di eucalipto e bush, il litorale è un museo a cielo aperto con formazioni granitiche plasmate dalla fantasia di vento, pioggia e onde che hanno come icona più famosa l'Admiral's Arch, anfiteatro naturale rifugio per una colonia di otarie orsine.  

IMMERSIONE NEI GIARDINI DI CORALLO DEL QUEENSLAND

L'ecosistema sottomarino che si estende da York fino a Bundaberg è uno dei più ricchi al mondo, con una vastità tale da essere visibile persino dallo spazio.
Il Parco marino di Ningaloo impressiona gli amanti della matematica naturale: 250 tipologie di coralli e oltre 500 specie di pesci. Non sarà difficile fare amicizia con tartarughe, mante, delfini, dugonghi, megattere, pesci pipistrello, pesci angelo, pesci pagliaccio e addirittura con i giganteschi squali balena qui presenti, da aprile e giugno, per nutrirsi di microscopico plancton molto abbondante durante il periodo di riproduzione dei coralli.

IN AUTO, A PIEDI O CON LA TAVOLA DA SURF SULLA GREAT OCEAN ROAD

Una delle panoramiche costiere più apprezzate e famose lambisce i paradisiaci scenari oceanici dello stato di Victoria. I maestosi pinnacoli di roccia calcarea dei Dodici Apostoli sono uno dei suoi must principali insieme all'esperienza senza filtri di una natura che regna sovrana, attraversando spiagge deserte, estuari e rigogliose foreste pluviali abitate da una ricca fauna endemica. Un richiamo ad esplorare sfrecciando on the road in auto con il vento tra i capelli oppure camminando per ammirare con lentezza ogni chilometro della Great Ocean Walk dall’idilliaca città di Apollo Bay. È qui che i surfisti di tutto il mondo sognano di cavalcare la loro onda perfetta almeno una volta nella vita.

CULTURA ABORIGENA, CROCIERE FLUVIALI E CANOA

Il mito della creazione aborigena si concretizza nella sua dimensione acquatica nelle ampie zone umide del selvaggio e remoto territorio del Northern Territory.
L'incontaminato Kakadu National Park racchiude un pittoresco tesoro di gole profonde, billabong e lussureggianti paludi a cui avvicinarsi attraverso suggestive escursioni in barca, che regalano emozioni diverse ad ogni ora del giorno. Anticamente, guidati solo dalle luci dei cieli stellati, gli indigeni australiani furono i primi astronomi del mondo e proprio scivolando lungo i fiumi di queste zone diedero impulso alla loro preziosa cultura orale.  Appena al di là dei confini del parco si estende proprio Arnhem Land, una delle più importanti riserve aborigene dell'Australia.  
Leggendaria la bellezza di Katherine Gorge che disorienta quasi il viaggiatore in un labirinto di gole in arenaria rossa, cascate, sorgenti termali e fiumi navigabili. Noleggiando una canoa è possibile ammirare il mix unico di natura, arte rupestre e animali selvatici del Nitmiluk National Park.  

ASSAGGI GOURMET E LEONI MARINI NELL’ EYRE PENINSULA

Affermata meta per percorsi enogastronomici che combinano freschezza ed eccellenza, grazie a menù gourmet a base di pesce e frutti di mare, accompagnati da deliziosi vini locali. Tra Coffin Bay e Ceduna vengono addirittura prodotte ostriche da primato mondiale. Una festa di sapori resa ancora più esclusiva delle scenografie naturali che ospitano ristoranti, bistrot, caffè e pub in cui è possibile gustare queste prelibatezze.
Sempre nella penisola piacevole è l’esperienza dell'atmosfera informale e rilassata del lifestyle australiano nella fiorente cittadina di Port Lincoln, "Capitale Mondiale del Tonno" affacciata sulla bella Boston Bay. Qui non mancheranno le opportunità per circondarsi senza filtri della fauna marina australiana: nelle acque trasparenti al largo di Seal Cove imperdibile un tuffo tra i simpatici e giocherelloni leoni marini, mentre i più coraggiosi potranno avvicinarsi al leggendario squalo bianco... a voi la scelta!

Parti con gli Specialisti!

Australia Northern Territory e Discover Australia

Il Quality Group