LA CINA 3D DI MISTRAL TOUR

Mistral Tour - marzo 2017

LA CINA 3D DI MISTRAL TOUR

 

PROIEZIONE TRIDIMENSIONALE IN ESCLUSIVA E IN ANTEPRIMA DEDICATA A UN PAESE IN CONTINUA E COSTANTE EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO

 

Con l’Africa australe, lanciata nel 2011, si è aperta l’era del 3D in casa Quality Group, alla quale sono seguite le realizzazioni di servizi fotografici tridimensionali in India, Stati Uniti, Australia, Russia, Messico, Brasile, Perù e nel 2017, la Cina. Un modo di presentare in modo accattivante, moderno ed emozionante alcune delle destinazioni più importanti per il gruppo di tour operator nato nel 1999 cui fanno capo 8 brand, Mistral Tour, Il Diamante, Brasil World, America World, Europa World, Exotic Tour, Latitud Patagonia e Discover Australia

Una Cina non scontata, anzi, decisamente inusuale, perché accanto alle mete più classiche si è puntato, per la realizzazione del servizio 3D, al lifestyle, ai giovani, al senso del divenire continuo e inarrestabile, ai nuovi e avveniristici palazzi, simbolo di una nuova Cina, che si è finalmente aperta al mondo.

E il Quality Group ha così voluto rendere omaggio al Paese del Dragone proprio nei “secondi quarant’anni” di programmazione di viaggi in Cina. Infatti, nel 2016 si è festeggiata la ricorrenza dei quarant’anni di Cina firmata Mistral Tour. Pioniere fu Stefano Chiaraviglio, fondatore dell’operatore turistico nel 1976, anno in cui organizzò il primo volo charter da Torino per Pechino (non esistevano voli di linea) in anni in cui le città cinesi visitabili si contavano sulle dita di una mano e gli hotel a disposizione anche.

Oggi la Cina è decisamente cambiata ed è diventata una meta turistica sempre più frequentata e ambita. Non è cambiata invece la passione di Mistral Tour per questo Paese, anzi. L’operatore è un punto di riferimento del mercato sulla Cina, proponendo ogni anno dei tour in tutto il Paese, includendo anche località poco conosciute ai più ma di grande e inesauribile fascino. Da marzo e fino a febbraio 2018, tutti i viaggi di gruppo prevedono due partenze la settimana, ogni sabato e lunedì, per un totale di 104 partenze all’anno. Sono tutti viaggi studiati e verificati sul posto, grazie a uno staff dedicato molto preparato e qualificato e a un ufficio proprio a Pechino (unico operatore italiano a disporne) aperto 24 ore su 24 che assiste tutti i viaggiatori, monitora hotel e servizi e seleziona e forma le migliori guide disponibili.

Particolare attenzione anche all’aspetto voli per raggiungere la Cina dall’Italia. Qui partner di eccezione è il gruppo Air France KLM, leader in termini di offerta dall'Europa alla Cina. Air France e KLM propongono 90 voli settimanali in partenza dagli hub di Paris-Charles de Gaulle e Amsterdam-Schiphol e comode coincidenze dai maggiori aeroporti italiani. Le destinazioni servite nella Grande Cina sono ben 9: Pechino, Chengdu, Canton (Guangzhou), Hangzhou, Hong Kong, Shanghai, Taipei, Wuhan e Xiamen. Lo scorso settembre Air France ha festeggiato il cinquantesimo anniversario della rotta Parigi-Shanghai e nel corso degli ultimi cinque decenni, Air France-KLM ha inoltre potenziato la propria rete di collegamenti. Grazie alla partnership con le compagnie aeree cinesi China Southern Airlines, China Eastern Airlines e Xiamen Airlines, il gruppo Air France-KLM propone fino a 132 voli a settimana diretti in Cina.

E quest’anno la Cina di Mistral Tour punta anche a nuovi target con una serie di itinerari della linea QSmart, ideali per tutte le tasche e per chi ama viaggiare in modo indipendente, che completano la vasta scelta di proposte di viaggi di gruppo in esclusiva sul mercato, con partenze sempre garantite e guide in italiano. L’obiettivo è quello di intercettare nuovi target, offrendo un prodotto valido e garantito ma a un prezzo più leggero, come nella sezione “Cina in libertà”, ideale per un target giovane, ma anche a tutti coloro che desiderano viaggiare in libertà ma con la tranquillità che soltanto un tour operator specializzato sa offrire, senza spendere un patrimonio, favorendo l’acquisto nelle agenzie di viaggi. Fiore all’occhiello di queste  proposte è l'itinerario QSmart ‘Caleidoscopio cinese’, di 13 giorni: una formula innovativa e rivoluzionaria, che combina alcune comodità dei viaggi di gruppo con la libertà dei viaggi individuali: un itinerario eccezionale a partire da € 2.495.

Sono tantissime le proposte di viaggi di gruppo in esclusiva e con partenze garantite per la Cina, con tante proposte che spaziano da itinerari semplici come quello di “Triangolo Imperiale” di 9 giorni che tocca Pechino, Xi’An e Shangai, a partire da € 1.465 e ideale da abbinare a un’altra destinazione orientale come la Corea o un’estensione mare fino a programmi più complessi come “Cina Classica” di 15 giorni con visita di Pechino, Xi’An, Guilin, Hangzhou, Suhzou, Tongli, Shangai e Hong Kong, a partire da € 2.895, ideale per chi visita per la prima volta il Paese.

Nuovo è “Il cuore della Cina” di 14 giorni che oltre a mete classiche come Pechino, Xi’An, Guilin e Shangai, si spinge nella provincia di Shanxi per visitare Taiyuan il parco di JingCi con le antichissime statue di terracotta e a Pingyao, dove si può ancora osservare l’autentica Cina dei mandarini e delle tradizioni confuciane, dormendo in una guesthouse di grande fascino in centro città (quote da € 2.945).

Nuovo anche “Alla corte del figlio del cielo” di 15 giorni che prevede un’escursione alla Montagne Gialle, così chiamate per via della loro bellezza, degna dell’Imperatore della Cina, il Figlio del Cielo, il cui colore era il giallo. E per visitare anche il villaggio di Hongcun, dalla forma di bue e le sue 150 residenze, che risalgono alle epoche Ming e Qing e sono tra le più suggestive della Cina. Quote da € 2.895.

Nuovo infine “Nella Terra degli Avatar” di 14 giorni che si spinge nello scenario fiabesco (e molto cinematografico perché qui sono state girate alcune scene di Avatar) delle valli e dei picchi scoscesi di Zhangjiajie, Quote da € 3.095.

Tra le estensioni, consigliata “Alla scoperta di Taiwan”, l’isola tropicale che conserva nel Museo del Palazzo di Taipei, la più completa e inestimabile collezione di tesori del palazzo Imperiale cinese. 8 giorni a partire da € 970 (voli a/r dall’Italia non inclusi).

In alternativa “Corea: la terra della calma del mattino” di 7 giorni, dedicato alla Corea del Sud, tra modernità e tradizione in un contesto naturale di superba bellezza. Quote da € 1.795 (voli a/r dall’Italia non inclusi).

All’interno del catalogo uno spazio è dedicato ai Viaggi del Club del Touring Club Italiano che da inizio anno ha affidato a Quality Group la realizzazione dei prestigiosi viaggi riservati ai soci. Oltre al viaggio Smart “Caleidoscopio Cinese” già menzionato, Mistral ha inserito una novità, “Cina: il tesoro dell’Imperatore” di 13 giorni che prevede anche la visita del Museo del Palazzo di Taipei, dove è conservato integralmente il favoloso tesoro degli imperatori cinesi. Quota da € 3.450.

 

 

Profilo di Quality Group

Il Quality Group è un gruppo di tour operator nato nel 1999 cui fanno capo 8 brand: Mistral Tour, Il Diamante, Brasil World, America World, Europa World, Exotic Tour, Latitud Patagonia e Discover Australia. Ogni marchio risulta specializzato in una diversa area geografica del mondo, ma tutti al contempo accomunati dalla stessa passione per il viaggio e dalla volontà di unire la qualità e la cura del prodotto, alla mentalità e al dinamismo di una grande realtà.

 

Per ulteriori informazioni: www.qualitygroup.it o nelle migliori agenzie di viaggi

Ufficio stampa – PRESS - Paola Colla – Tel. 0289280428 - 3385076595 - p.colla@presstudio.com

Il Quality Group