I MILLE VOLTI DI NEW YORK SECONDO AMERICA WORLD

America World - febbraio 2018

I MILLE VOLTI DI NEW YORK SECONDO AMERICA WORLD

L’OPERATORE DEL QUALITY GROUP HA REALIZZATO UNO SPIN OFF DEL CATALOGO DEDICATO AGLI STATI UNITI COMPLETAMENTE DEDICATO ALLA GRANDE MELA   

Febbraio 2018 – Dal 2018 la programmazione sugli Stati Uniti di America World raddoppia con un nuovo catalogo monografico dedicato a New York.

“Un vero e proprio catalogo e non più semplicemente un inserto – sottolinea Stephan Raspolini, Product Manager New York di America World -. Un prodotto nato dall’esperienza su questa città, che oggi non è più soltanto Manhattan. Infatti, a New York non c’è un vero cuore della città, ma tanti centri con dei caratteri distintivi e unici. Ed è questo lo spirito della nostra programmazione, la possibilità di vivere tante diverse New York in un’unica grande città.”

“Proponiamo tre differenti tipologie di viaggi strutturati a New York. Innanzitutto, i nostri viaggi di gruppo accompagnati dall’Italia, come “Big Apple” e sua versione estiva “New York New York”, adatti a un pubblico di livello alto, che può permettersi un budget elevato per visitare la città. Segue la grande novità “Party New York”, un soggiorno con alcune escursioni previste e molto tempo libero a disposizione. Si tratta del nostro viaggio più social, ideale per un pubblico giovane, perché ha come obiettivo quello di lasciare la libertà ai partecipanti di condividere insieme delle esperienze in base alle loro attitudini ed esigenze, a un costo finale molto interessante. La terza soluzione non è in catalogo, ma si trova soltanto online e si chiama “Party per mano a New York”: visite ed escursioni tutto il giorno, con guida a disposizione sul posto che indica ai partecipanti cosa vedere, dove mangiare, quale spettacolo scegliere. Ideale per chi visita la città per la prima volta, desidera ottimizzare al massimo i tempi e ha un budget limitato” precisa Damien Tamburo, Product Manager America World.

Il cliente di America World a New York appartiene a target molto differenti tra loro. Generalmente si tratta di un cliente medio alto, moltissime coppie in viaggio di nozze o di una certa età con disponibilità economica.

“Nel 2017 i clienti America World a New York sono stati circa 4.000, con un buon margine di crescita. Il 2018 è iniziato molto bene, con prenotazioni a New York (ma anche per gli Stati Uniti in generale) già per l’estate. Le prenotazioni per il periodo primavera – estate sono iniziate già a novembre 2017, un ottimo segnale” precisa Damien Tamburo.

Novità e conferme

Nel 2018, uno dei plus per quanto riguarda i tour in esclusiva sul mercato con accompagnatore è la sistemazione nel comodissimo Le Parker Meridien, a pochi passi da Central Park, Times Square e dal District Theater.

I tour sono “Big Apple” di 7 giorni, con partenze a date fisse da Milano da marzo a ottobre 2018 (quote da € 1.907) escludendo il periodo estivo quando l’operatore propone la versione più lunga di 9 giorni “New York, New York” (quote da € 2.292).

Ma la grande novità del 2018 è “Party New York”. Un viaggio di 6 giorni/5 notti, con alcune escursioni di base organizzate, ma di fatto ma con tempo libero a disposizione. La quota parte da € 935 a persona, senza voli dall’Italia, ma con i trasferimenti da e per l’aeroporto, sistemazione in hotel e le visite principali.

“Lo abbiamo inserito nei tour di gruppo perché ha partenze a date fisse e questo implica aggregazione, ma è un viaggio su base individuale con possibilità di scegliere visite ed escursioni in compagnia di altri partecipanti. Ideale per single, amiche, donne che vogliono viaggiare da sole ma sentirsi seguite in gruppo, e per chi desidera muoversi in libertà scegliendo di giorno in giorno il proprio programma con la possibilità di condividere o meno escursioni o esperienze. Partenze tutti i sabati fino a marzo 2019, Incluse le 5 prime colazioni da Starbucks. Un viaggio che ci consente di rivolgerci a un pubblico più giovane che solitamente non entra in agenzia di viaggi”.

Tra le altre novità, la possibilità di quotare e prenotare tutti i musical e gli spettacoli di Broadway, e di Radio City Music Hall, sul cui spettacolare palcoscenico si sono esibiti artisti di fama mondiale. Possibilità anche di partecipare a un tour guidato dietro le quinte, o di prendere parte agli spettacoli delle famose ballerine, le Rockettes. E naturalmente si possono prenotare individualmente o per gruppi anche i grandi eventi sportivi al Madison Square Garden, il famoso palazzetto dello sport newyorchese, capace di ospitare fino a 20.000 persone. E i più appassionati possono partecipare al tour guidato “All Access Tour” per  accedere al backstage, agli spogliatoi, alla memorabilia, alla sala trofei e molto altro.

Altra grande novità è il programma “Una notte al Museo”, un modo decisamente diverso per visitare il Museo di Storia Naturale della City, ispirato al famoso film. Si visita di notte, con le torce elettriche e si pernotta all’interno del museo, che fornisce brandine ai partecipanti. L’esperienza, particolarmente indicata alle famiglie con bambini che possono provare il brivido di osservare da vicino il terrificante Trex e dormire sotto una balena blu di 29 metri, costa € 173 a persona. Oltre a un programma per le famiglie, c’è anche una soluzione per gli adulti con aperitivo.

Like a New Yorker è invece la formula che prevede la presenza di un cittadino newyorchese come guida, che accompagna i partecipanti attraverso gli aspetti meno evidenti e più caratteristici della City. Si può scegliere tra una mezza giornata e una intera di visite, con l’opzione auto oppure soltanto guida, che consente di risparmiare utilizzando i mezzi pubblici.

Seguono tutte le opportunità di visita della città: dal programma base di 4 o 5 ore e mezza con differenza di prezzo minimo, alla New York By Night, anche in versione con ingresso al Top on the Rock, per splendida vista notturna della città. Altra novità è Across the Hudson, tour della città serale con vista dal New Jersey, con visita della parte occidentale del fiume, della cittadina di Hoboken, dove nacque il baseball e del Sinatra Park, con birra e spuntino. Seguono il Tour dei Contrasti per scoprire Bronx, Brooklyn e Queens, il Tour dei Film Classici alla scoperta delle location set delle grandi pellicole americane, e tanti altri. Per chi desidera visitare la città per conto proprio, ottima soluzione è Hop-on, Hop-off con bus rosso a due piani che ferma nei punti turistici di Manahattan, con audio guida in italiano.

Maggiore spazio a un nuovo modo di scoprire New York, con A Walk in the Village, passeggiate alla scoperta dei quartieri di Manhattan, come l’East Village, Little Italy ma anche per vedere il nuovo volto della città con un walking tour sulla High Line Park, magnifico esempio di riqualificazione urbana.

America World propone anche una sezione Out of New York con visite a città o attrattive nelle vicinanze. La novità è l’inserimento della cascate del Niagara di 2 giorni con pernottamento e spostamento in auto con guida. Al rientro sosta in uno dei più famosi outlet della zona.

Un più ampio spazio è stato dedicato a La Tua Casa a New York, con la proposta di appartamenti a Manhattan.

“Una formula che non è meno cara del soggiorno in hotel, ma che consente di vivere la città in modo differente. Proponiamo Q&A Residential Hotel, che dispone di 130 appartamenti in un edificio storico vicino al Financial District, a due passi dalla Borsa. Un’ottima soluzione sono i monolocali, accessoriati e veramente di lusso negli arredi. A piano terra dell’edificio, c’è un supermarket con prodotti bio e una palestra. Il Distretto Finanziario è la parte più ricca di storia della città, ma anche il quartiere che più si è rinnovato ed oggi è una delle zone più richieste, con boutique per shopping di livello ai migliori ristoranti” precisa Stephan Raspolini.

Ampia la sezione de I Nostri Hotel a New York, con una mappa con evidenziate le strutture proposte a Manhattan, tutte particolari e di livello, nei differenti quartieri. In evidenza naturalmente il Parker Meridien, la soluzione migliore per soggiornare in città secondo America World, ma anche tante nuove  strutture come il Tryp by Wyndham Times Square South, a metà strada tra Madison Square Garden e Times Square, che può accogliere anche famiglie fino a 8 persone, grazie alle family room.

Ma ci sono anche gli altri quartieri, come Queens e Brooklyn, emergenti e particolarmente vivaci, con gallerie d’arte, locali e ristoranti. A Queens, il Paper Factory e l’Hilton Garden Inn Long Island City, ideali per chi ha un budget limitato. A Brooklyn, due strutture favolose, come il One Brooklyn costruito secondo un concetto innovativo ed ecosostenibile o il William Vale, di lusso. Tutte hanno camere con vista sulla città.

Profilo Quality Group

Il Quality Group è un gruppo di tour operator nato nel 1999 cui fanno capo 8 brand: Mistral Tour, Il Diamante, Brasil World, America World, Europa World, Exotic Tour, Latitud Patagonia e Discover Australia. Ogni marchio risulta specializzato in una diversa area geografica del mondo, ma tutti al contempo accomunati dalla stessa passione per il viaggio e dalla volontà di unire la qualità e la cura del prodotto, alla mentalità e al dinamismo di una grande realtà.

Per ulteriori informazioni: www.qualitygroup.it

 

Ufficio stampa – PRESS - Paola Colla – Tel. 0289280428 - 3385076595 - p.colla@presstudio.com

Il Quality Group