Condividi:

LA STORIA DI CUBA DALLA COLONIA ALLA RIVOLUZIONE

14 giorni, 12 notti
QUOTE3533
Esclusiva Brasil Word

La storia di Cuba attraverso un itinerario unico e suggestivo; dallo splendore delle epoche coloniali de L'Avana e Trinidad, attraverso le vicende rivoluzionarie di Santa Clara, fino a Baracoa, estremo orientale dell'isola, la più antica città cubana sulle cui spiagge la leggenda vuole sia arrivato il primo viaggiatore europeo: Cristoforo Colombo.

  • Brasil World
  • Viaggi Tour Leader
  • Viaggi del Club

Attenzione, leggere le note informative


Giorno/Località
  • 1 ITALIA/LA HABANA
  • 2 LA HABANA
  • 3 LA HABANA/VALLE DE VIÑALES/LA HABANA
  • 4 LA HABANA/SANTA CLARA/CIENFUEGOS
  • 5 CIENFUEGOS/TRINIDAD/SANCTI SPIRITUS
  • 6 SANCTI SPIRITUS/CAMAGUEY
  • 7 CAMAGUEY/SANTIAGO DE CUBA
  • 8 SANTIAGO DE CUBA
  • 9 SANTIAGO DE CUBA
  • 10 SANTIAGO DE CUBA / BARACOA
  • 11 BARACOA / HAVANA
  • 12 HAVANA
  • 13 LA HABANA/ITALIA
  • 14 ITALIA
<
>
Date di partenza Quote da (valori espressi in euro per persona)
Previous DoppiaSingola
03/03/2018 Su richiesta    --   
01/07/2018 3533 3882
10/11/2018 3533 3882
Next I prezzi sono indicativi, si prega di contattare l'agenzia di viaggio per verificarne l'aggiornamento e la disponibilità
Torna all'inizio

Itinerario Giornaliero

1° giorno

ITALIA/LA HABANA
Disbrigo delle formalità d'imbarco e partenza con volo di linea intercontinentale per L'Avana. Arrivo e trasferimento in hotel; sistemazione nelle camere riservate, cena (in dipendenza dell'ora di arrivo) e pernottamento.
La Habana

2° giorno

LA HABANA
Prima colazione in hotel e partenza per il centro storico di L'Avana (dichiarato patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO nel 1982). Qui inizieremo una passeggiata per il centro della capitale, da Plaza de la Catedral al bar ristorante la Bodeguita del Medio, famoso bar ristorante dove nacque il cocktail Mojito. Proseguiremo la passeggiata per Calle de los Oficios; Plaza de ARmas, Calle Mercaderes, Plaza Vieja e Plaza San Francisco de Asìs. Visiteremo il Museo del Rhum per conoscere il processo di lavorazione e degustarlo. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita panoramica al Capitolio, al Parque Central e sosta al Bar restaurante Floridita, per provare l'altro celebre cocktail molto amato da Hemingway: Il Daiquiri. Cena nel ristorante La Guarita, storico appartamento famoso per essere stato la location del film Freisa y Chocolate, Orso d'Oro a Berlino del 1994 (il gruppo potrebbe essere diviso su più serate per problemi di disponibilità). Rientro in hotel e pernottamento.
Bodeguita del Medio

3° giorno

LA HABANA/VALLE DE VIÑALES/LA HABANA
Prima colazione in hotel. Partenza per la Finca Vigia, casa museo dove lo scrittore Ernest Hemingway visse per circa vent'anni. Pranzo in ristorante. Visita panoramica della città in bus verso la Plaza de la Revoluciòn, visita al Museo dell'artigianato e ritorno in hotel percorrendo il celebre lungomare habanero El Malecòn. Cena al ristorante La imprenta, antica stampera spagnola di epoca coloniale ora convertita a ristorante. Pernottamento in hotel.
Finca Vigia

4° giorno

LA HABANA/SANTA CLARA/CIENFUEGOS
Colazione in hotel. Partenza per Santa Clara. Arrivo e visita del mausoleo dedicato a Che Guevara. Pranzo in ristorante e subito dopo proseguimento per Cienfuegos, la Perla del Sud. Cienfuegos vanta un centro coloniale ben conservato ed è l'unica città di Cuba fondata dai francesi provenienti dalla Louisiana. Visita panoramica al Palacio del Ayuntamiento e del Teatro Tomas Terry, una piccola gioia con platea a ferro di cavallo e due ordini di palchi in legno; in questo teatro si esibirono Enrico Caruso e Sarah Bernhardt. Sistemazione nelle camere riservate cena e pernottamento in hotel.
Santa Clara

5° giorno

CIENFUEGOS/TRINIDAD/SANCTI SPIRITUS
Dopo la prima colazione, partenza per Trinidad. Arrivo e inizio delle visite di una delle prime città fondate dagli spagnoli nel secolo XVI e dichiarata dall'UNESCO Patrimonio Mondiale dell'Umanità nel 1988. Si visiterà il Palacio Brunet ora Museo Romantico. Ricco di mobilio d'epoca, passeggiata per il centro storico della città con visita del mercatino artigianale che si sviluppa nelle viuzze del centro. Si prenderà un aperitivo a "La Canchanchara", locale divenuto famoso per la sua tipica bevanda a base di acquavite, miele e limone. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita alla Manaca Iznaga a 15 km da Trinidad. Visiterete un'interessante testimonianza della vita di uno zuccherificio del XVIII° secolo. Partenza per Sancti Spiritus. Arrivo in hotel, sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.
Cienfuegos

6° giorno

SANCTI SPIRITUS/CAMAGUEY
Dopo la prima colazione visita panoramica del centro storico di una delle sette "villas" volute da Diego Velazquez, e sicuramente ancora oggi uno dei gioielli coloniali sconosciuti ai grandi flussi turistici. Tra i monumenti più importanti della città, il ponte Yayabo sull'omonimo fiume, costruito dagli spagnoli nel 1815, ed oggi monumento nazionale. Pranzo libero. Proseguimento per la città di Camaguey. Arrivo, sistemazione nelle camere e cena in ristorante. Suggeriamo di visitare dopo la cena la Casa della Trova. Pernottamento in hotel.
Camaguey

7° giorno

CAMAGUEY/SANTIAGO DE CUBA
Prima colazione in hotel. Inizio delle visite delle piazze e delle chiese barocche: ne conta oltre venti. Passeggiata nel centro storico e visita alla Chiesa della Merced dove si può ammirare un Cristo settecentesco realizzato fondendo 25.000 monete d'argento raccolte tra i devoti; visita alla Plaza e alla Casa Museo San Juan de Dios, La Casa de la Trova. Pranzo al ristorante. Proseguimento del viaggio a Santiago de Cuba. arrivo e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.
Santiago de Cuba

8° giorno

SANTIAGO DE CUBA
Dopo la prima colazione city tour della città di Santiago, Capitale dell'isola durante la prima metà del secolo XVI, la più caraibica delle città cubane, conosciuta per la sua storia, la sua gente allegra, per i ritmi e le danze tradizionali. Visita del Parque Cespedes, passeggiata per Calle Heredia, visita della Casa di Diego Velazquez e della Casa de La Trova. Pranzo in ristorante. Trasferimento al Castillo del Morro progettato da Battista Antonelli, fu costruito nel 1663. Dalle sue mura si gode una vista spettacolare della baia di Santiago. Al suo interno è ospitato il Museo della Pirateria. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.
Santiago de Cuba

9° giorno

SANTIAGO DE CUBA
Dopo la prima colazione visita panoramica del Cuartel Moncada, ex caserma dell'esercito di Batista ora adibito in parte a scuola e nell'altra accoglie il Museo 26 de Julio (visita), con cimeli e documenti delle guerre d'indipendenza e della lotta rivoluzionaria. Pranzo in ristorante. Pomeriggio libero. Cena in hotel. pernottamento.
Cuartel Moncada

10° giorno

SANTIAGO DE CUBA / BARACOA
Prima colazione in hotel. Partenza per Baracoa, la città più antica di Cuba, definita da molti la più bizzarra, irreale e magica città del paese. Questo è dovuto al fatto che fino al 1961 la città non era collegata con il resto dell'isola se non via mare. Questo forzato isolamento della regione, ha contribuito allo sviluppo di una particolare cultura autoctona dai tratti molto più caraibica che non propriamente cubana. La visita di Baracoa proseguirà con una piccola navigazione sul fiume Toa, alla scoperta del suo naturale e spettacolare canyon. Pranzo in corso d'escursione. Sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.
Baracoa

11° giorno

BARACOA / HAVANA
Prima colazione in hotel. In tempo utile trasferimento in aeroporto per il volo verso L'Avana. Arrivo e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.
Guardalavaca

12° giorno

HAVANA
Prima colazione in hotel, incontro con la guida e partenza per la visita de L'Avana prerivoluzionaria degli anni 50, epoca di grandi investimenti, casinò e famigerati gangster come Luky Luciano. La Hilton nel 1958 inaugurò nel quartiere Vedado il più grande albergo di tutto il continente sudamericano dotandolo di un lussuoso ristorante panoramico al 25esimo piano. Il Casinò più famoso dell'Isola era invece quello dell'Hotel riviera, inaugurato nel dicembre del 1957 con uno spettacolo di Ginger Rogers trasmesso in diretta negli Stati Uniti. E' probabile che nessun altro hotel dell'Avana conservi in modo così stupendo lo swing ed il sapore degli anni 50. Oltre al celebre Floridita, il più famoso bar degli anni 50 era il Sloppy Joe's, frequentato sia da famose star come Frank Sinatra sia da spie e rivoluzionari in una atmosfera da romanzo noir. Pranzo incluso. Cena in ristorante e partenza per il tropicana. celebre cabaret.
Cabaret Tropicana

13° giorno

LA HABANA/ITALIA
Prima colazione in hotel e mattinata a disposizione. Pranzo libero. Nel pomeriggio in tempo utile, trasferimento con solo autista in aeroporto per il volo di rientro in Italia. Pasti e pernottamento a bordo.
Aeroporto de La Havana

14° giorno

ITALIA
Arrivo in Italia e termine servizi.
Italia

Il Quality Group