DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

Africa Collection: Victoria Falls, Chobe, Okavango & Moremi (Desert & Delta Safaris)

Durata 11 giorni, 8 notti
Avventura
Natura
QUOTE A PARTIRE DA: 5767
  • Il Diamante
  • Viaggio di nozze
  • QExperience

Descrizione del tour

Dalle Cascate Vittoria al Delta dell'Okavango per un classico della programmazione Zimbabwe & Botswana. Un percorso ben calibrato per esplorare le principali e più belle regioni di questo spettacolare angolo d'Africa, dove la natura trionfa.

Luoghi visitati

Victoria Falls, Chobe National Park, Delta dell'Okavango, Moremi Game Reserve, Maun

Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

Italia / Victoria Falls

Partenza dall'Italia dalla città prescelta con voli di linea. Pasti e pernottamento a bordo.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE


2

Victoria Falls (20 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Superiore Victoria Falls Hotel in Classic Rooms Pernottamento e prima colazione

All'arrivo disbrigo delle formalità d'ingresso e trasferimento in hotel a Victoria Falls, Zimbabwe. Nel pomeriggio prevediamo un'escursione in barca sul fiume Zambezi per ammirare un classico rosso tramonto africano. Con un po' di fortuna non escludiamo poter avvistare elefanti, ippopotami, coccodrilli nel loro habitat naturale. A bordo viene servito un aperitivo. Pasti liberi e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Quarto fiume più lungo dell’Africa con i suoi 2574 chilometri, sorge in Zambia e scorre in Angola, sul confine tra Zambia e Zimbabwe fino al Mozambico. Lungo il suo corso si formano le Cascate Vittoria, tra le più spettacolari del mondo. Il fiume ospita una vasta varietà di specie animali, tra cui coccodrilli, ippopotami tra i più frequenti abitatori delle acque ma anche tanti volatili, come pellicani, aironi, aquile pescatrici africane. La vegetazione lungo le coste nutre moltissimi animali come zebre, bufali, giraffe ed elefanti. La valle del fiume è ricca di depositi minerari e di combustibili fossili.


3

Victoria Falls

Categoria Sistemazione Trattamento
Superiore Victoria Falls Hotel in Classic Rooms Pernottamento e prima colazione

Prima colazione. Al mattino incontro con la guida locale di lingua inglese per una visita guidata delle cascate, una delle sette meraviglie naturali al mondo. Il fiume Zambezi precipita in una profonda spaccatura. In realtà non è tanto il salto in sè, pur se significativo, a colpire maggiormente ma quanto la lunghezza del fronte delle cascate che si sviluppa per oltre un chilometro e comprende ben due nazioni, Zimbabwe e Zambia. Sono diversi i punti panoramici da dove catturare le immagini più belle. Pomeriggio a disposizione per attività facoltative. Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Sicuramente tra le più spettacolari al mondo, le Cascate Vittoria (Victoria Falls) si trovano lungo il corso del fiume Zambesi, che marca il confine geografico e politico tra lo Zambia e lo Zimbabwe. Il fronte delle cascate è molto lungo, più di un chilometro e mezzo, mentre la loro altezza media è di 128 metri. La loro spettacolarità è dovuta alla geografia particolare del luogo nel quale sorgono, una gola profonda e stretta, che permette quindi di ammirare tutto il fronte della cascata dall'altra sponda, esattamente davanti al salto. David Livingstone, il celebre esploratore scozzese, fu il primo occidentale a visitare le cascate nel 1855, dando loro il nome della Regina d'Inghilterra, Vittoria. Ai locali erano già note con il nome di Mosi-oa-Tunya, il fumo che tuona. Le cascate fanno parte di due parchi nazionali, il Mosi-oa-Tunya National Park in Zambia e il Victoria Falls National Park in Zimbabwe, e sono patrimonio UNESCO.


4

Victoria Falls / Chobe (100 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Superiore Chobe Game Lodge All inclusive

Prima colazione. In mattinata trasferimento, regolare, via terra per l'area del Chobe in Botswana. Effettuiamo il disbrigo delle pratiche di uscita dallo Zimbabwe e dell'ingresso in Botswana lungo il trasferimento. Siamo in un'area dove il fiume Chobe di fatto separa ben 4 nazioni: Zimbabwe, Zambia, Namibia e Botswana. Il nostro lodge è posizionato all'interno del Chobe National Park. In base all'orario di arrivo potremmo avere il pranzo incluso e nel pomeriggio prevediamo una prima attività di safari così come organizzata dal Lodge (safari in veicoli 4x4 aperti all'interno del Parco Chobe o in barca lungo le sponde del fiume). Cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Chobe National Park fu istituito nel 1961 e divenne il primo parco nazionale del Boswana. Attualmente la zona misura 10.600 chilometri quadrati: la maggiore concentrazione di fauna del parco si trova lungo le rive settentrionali del fiume Chobe. Il parco ospita  grandi mandrie di bufali e numerose famiglie di elefanti (con oltre 12mila esemplari), leoni, leopardi, uccelli, rettili, impala e varie specie di antilopi.

Chobe National Park rappresenta un esempio virtuoso di utilizzo del turismo come strumento fondamentale per la salvaguardia della biodiversità: qui, nel 1970, erano rimaste poche migliaia di elefanti, a seguito dello sterminio protratto per mano dello spietato business dell’avorio, ma circa quaranta anni dopo il numero di questi animali è tornato ad aumentare in modo esponenziale tanto da guadagnarsi il primato per numero assoluto.

 


5

Parco Chobe

Categoria Sistemazione Trattamento
Superiore Chobe Game Lodge All inclusive

La giornata di oggi è dedicata all'esplorazione del parco Chobe. Sono inclusi due safari, in barca e in 4x4. Questo parco è reputato essere uno dei più belli dell'Africa. Scenari da cartolina faranno da cornice alla giornata odierna. Le possibilità di vedere elefanti, ippopotami, coccodrilli ma anche babbuini, antilopi e tantissime specie d'uccelli acquatici sono altissime. Ci vuole invece una buona dose di fortuna per poter scorgere i felini ma gli avvistamenti di leopardi e leoni non sono poi così rari. Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE


6

Chobe / Delta dell'Okavango (15 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Superiore Camp Okavango o Xugana Island Lodge All inclusive

Prima colazione. Tempo permettendo (dipenderà dall'orario confermato del volo interno che sarà comunicato al lodge solo il giorno precedente) si effettua un'ultima attività di safari prima del trasferimento all'aeroporto di Kasane. Il viaggio prosegue in volo da turismo verso il cuore del delta dell'Okavango. Solo dall’alto si può realmente apprezzare la bellezza di questo incredibile ecosistema. L’Okavango, con i suoi 1.450 km di lunghezza, è il terzo fiume d’Africa. Nasce in Angola per giungere in Botswana attraverso la Namibia e sfociare, nelle sabbie del deserto del Kalahari, in un enorme ventaglio, di quasi 20 miliardi di metri cubi d’acqua. Qui il fiume si disperde e vaporizza letteralmente nel nulla, dando origine ad una regione di oltre 15.000 km2, dove un’infinità di specie animali e di piante trovano vita, fra un dedalo di canali, piccoli e grandi corsi d’acqua. Anche per questo viene chiamato il fiume che non trova mai il mare. Questo incredibile ma fragilissimo eco-sistema ospita una grande quantità di specie animali, dalle piccolissime rane che emettono un suono quasi assordante ai grandi elefanti, padroni incontrastati di queste terre. Ma è la luce del Delta, all’alba e al tramonto, che regala spesso le più belle emozioni. Nel pomeriggio prima attività di safari per esplorare il mondo del delta. Cena e pernottamento al campo

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Delta dell'Okavango è il delta interno più  grande del mondo ed è sicuramente fra le aree più incontaminate della Terra. Il fiume Okavango nasce in Angola con il nome di Cubango, attraversa la Namibia con il nome di Kavango e infine arriva in Botswana, dove diventa Okavango: è uno dei pochi che non sfocia nel mare o in un lago ma crea invece un meraviglioso delta direttamente nelle sabbie del deserto del Kalahari, dando origine a una regione di oltre 15mila chilometri quadrati dove un’infinità di specie animali e di piante trovano la vita. L’Okavango, con i suoi 1.400 chilometri di lunghezza, è il terzo fiume d’Africa e a ogni piena scarica nelle sabbie del deserto del Kalahari quasi 15 miliardi di metri cubi d’acqua.

Tra le maggiori attrazioni turistiche del Delta e delle zone aride sono da annoverare 122 specie di mammiferi, 71 specie di pesci, 444 specie di uccelli, 64 specie di rettili e 1300 specie di piante


7

Delta dell'Okavango

Categoria Sistemazione Trattamento
Superiore Camp Okavango o Xugana Island Lodge All inclusive

La sveglia è sempre data di buon mattino per ammirare il risveglio della natura. Tutte le attività di safari nell'area del Delta hanno a che fare con l'acqua. Esploreremo lagune e i canali del delta a bordo delle tradizionali canoe, i mokori, e/o in motoscafi a motore. Per coloro che vogliono un contatto più ravvicinato con la natura si può prendere parte a passeggiate naturalistiche condotte da ranger esperti sulle vicine isole che affiorano dalle acque del delta. Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Delta dell'Okavango è il delta interno più  grande del mondo ed è sicuramente fra le aree più incontaminate della Terra. Il fiume Okavango nasce in Angola con il nome di Cubango, attraversa la Namibia con il nome di Kavango e infine arriva in Botswana, dove diventa Okavango: è uno dei pochi che non sfocia nel mare o in un lago ma crea invece un meraviglioso delta direttamente nelle sabbie del deserto del Kalahari, dando origine a una regione di oltre 15mila chilometri quadrati dove un’infinità di specie animali e di piante trovano la vita. L’Okavango, con i suoi 1.400 chilometri di lunghezza, è il terzo fiume d’Africa e a ogni piena scarica nelle sabbie del deserto del Kalahari quasi 15 miliardi di metri cubi d’acqua.

Tra le maggiori attrazioni turistiche del Delta e delle zone aride sono da annoverare 122 specie di mammiferi, 71 specie di pesci, 444 specie di uccelli, 64 specie di rettili e 1300 specie di piante


8

Delta dell'Okavango / Moremi Area (15 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Superiore Camp Moremi o Camp Xakanaxa All inclusive

Al mattino è previsto un ultimo safari, in mokoro o barca. Una volta rientrati al campo, check-out e trasferimento alla vicina pista. L'esatto svolgimento della mattinata sarà comunque confermata solo in loco in base all'orario del volo di trasferimento la cui logistica è fatta solo il giorno precedente. In volo panoramico arriviamo così nel cuore della Moremi Game Reserve, una delle regioni più ricche di fauna del Botswana. Nel pomeriggio prendiamo così parte ad un primo emozionante safari, sempre in 4x4, alla ricerca della grande fauna africana. Pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La Moremi Game Reserve sorge nella parte centrale e orientale del Delta dell’Okavango e comprende la penisola Moremi e Chief ’s Island, formando così uno degli ecosistemi più ricchi e vari del continente.

Quest’area è ideale per l’avvistamento degli animali selvaggi e degli uccelli poiché qui si incontrano tutte le specie di erbivori e carnivori presenti nella regione e oltre quattrocento specie di volatili

Il parco venne dichiarato tale dalla popolazione BaTawana che inaugurò il santuario naturale il 15 marzo del 1963: fu la prima riserva naturale dichiarata e fortemente voluta dalla popolazione locale di un paese africano.

Oggi il parco è amministrato dal Department of Wildlife and National Parks ed è una delle destinazioni africane più amate dagli amanti dei fotosafari, premiato nel 2008 come migliore riserva faunistica in Africa dalla rinomata African Travel and Tourism Association.


9

Moremi Game Reserve

Categoria Sistemazione Trattamento
Superiore Camp Moremi o Camp Xakanaxa All inclusive

Questa regione è considerata una delle regioni più prolifiche di vita. Grandi le opportunità di scorgere i grandi mammiferi africani tra scenari di una bellezza non facilmente descrivibile. Per chi ama i paesaggi africani, questo è senza dubbio un paradiso terrestre. Oggi sono incluse due attività di safari sempre accompagnati da esperti ranger di lingua inglese.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La Moremi Game Reserve sorge nella parte centrale e orientale del Delta dell’Okavango e comprende la penisola Moremi e Chief ’s Island, formando così uno degli ecosistemi più ricchi e vari del continente.

Quest’area è ideale per l’avvistamento degli animali selvaggi e degli uccelli poiché qui si incontrano tutte le specie di erbivori e carnivori presenti nella regione e oltre quattrocento specie di volatili

Il parco venne dichiarato tale dalla popolazione BaTawana che inaugurò il santuario naturale il 15 marzo del 1963: fu la prima riserva naturale dichiarata e fortemente voluta dalla popolazione locale di un paese africano.

Oggi il parco è amministrato dal Department of Wildlife and National Parks ed è una delle destinazioni africane più amate dagli amanti dei fotosafari, premiato nel 2008 come migliore riserva faunistica in Africa dalla rinomata African Travel and Tourism Association.


10

Khwai / Maun / Italia

Prima colazione. Al mattino si effettua l'ultimo safari prima del trasferimento in volo da turismo per Maun. Rientro in Italia o verso la prossima destinazione del viaggio

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Maun si trova nel centro-nord del Botswana, vicino al delta dell’Okavango: la sua posizione strategica  l’ha resa in pochi anni un centro importante dell’economia del Paese e capitale del turismo.

Si presenta come un allegra cittadina piena di vita e dal tipico stile africano completamente dedita al turismo;  il piccolo aeroporto di Maun è considerato uno dei più congestionati dell’Africa.

Il nome deriva dal termine San Maung, canneti bassi.  


11

Italia

Arrivo a destinazione in giornata

MAPPA PUNTI DI INTERESSE


Aggiungi un po' di relax con un soggiorno mare