DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

TOUR ARECHA Cat Prestige - Hotel 5* guida ed autista

Durata 6 giorni, 5 notti
QUOTE A PARTIRE DA: Su richiesta
  • Latin World

Descrizione del tour

Un itinerario privato che vi farà scoprire la parte occidentale dell'isola con formula di autista privato guida parlante italiano ed hotel deluxe

Luoghi visitati

L'Avana, Trinidad, Varadero, Cayo Santa Maria

Note informative

ATTENZIONE * * SISTEMAZIONE CAMERA TRIPLA
NELL'HOTEL DI VINALES E TRINIDAD NON CI SONO TRIPLE QUINDI IN QUESTA LOCALITA' è PREVISTA UNA DOPPIA ED UNA SINGOLA.

L'HOTEL IBEROSTAR TRINIDAD NON ACCETTA BAMBINI MINIMO PARTECIPANTI ATTENZIONE
IMPORTANTE il minimo partecipanti per questo itinerario è base 2
nel caso abbiate 1 solo singolo che desidera effettuare il tour le quote sono su richiesta da riconfermare

Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

ITALIA/LA HABANA

Categoria Sistemazione Trattamento
Deluxe Hotel iberostar Parque Central 5* o similare Come da programma

Partenza dall'Italia con volo per La Habana. Arrivo nel pomeriggio incontro con un incaricato e trasferimento in hotel. Sistemazione e pernottamento. Pasti liberi

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

L'Avana è la capitale di Cuba, sede del governo e di molti ministeri, ed è la più grande città dei Caraibi. Il conquistador spagnolo Diego Velázquez de Cuéllar la fondò nel 1515 sulla costa sud dell'isola, vicino l'attuale città di Surgidero de Batabanó. L'Avana si trasferì nella sua posizione attuale vicino alla Baia Carenas nel 1519. Offre uno scenario culturale, monumentale e artistico affascinante.

 Il ritmo di vita cubano e la passione degli habaneros sono gli elementi che completano il travolgente fascino di questa città dai quali si viene catturati, come lo sono stati grandi artisti quali Garcia Lorca, Ernest Hemingway e lo statista Winston Churchill. Il gioiello dell’Avana è il quartiere de La Habana Vieja dove è possibile ammirare il passato coloniale, situato a ovest del porto. Da non perdere, Obispo, la più grande via commerciale pedonale e  il Paseo de Martì, un viale ottocentesco, entrambi nel centro, il lungomare Malecòn e la Calle 23, il cuore commerciale del Vedado.


2

LA HABANA

Categoria Sistemazione Trattamento
Deluxe Hotel iberostar Parque Central 5* o similare Come da programma

Dopo la prima colazione incontro con la guida parlante italino e partenza per la visita della città. Visita a piedi del centro storico de La Habana (dichiarato patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO nel 1982), passeggiata per Plaza de Armas, Calle de los Oficios fino a Plaza de San Francisco de Asís. Proseguimento delle visite a Plaza Vieja. Ritorno per Calle Mercaderes sino all'Hotel Ambos Mundos che annoverò tra i suoi ospiti più famosi Ernest Hemingway; visita a Plaza de la Catedral ed al famoso bar ristorante la Bodeguita del Medio. Proseguimento della giornata con un tour panoramico: Museo della Rivoluzione, Gran Teatro de La Habana, Parque Central, capitolio Nacional e lungomare (Malecon) habanero. Pranzo libero e nel pomeriggio giro panoramico de La Habana Moderna, Plaza de la Revolucion e la collina Universitaria. Cena libera e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La Bodeguita del Medio è un tipico ristorante-bar di L'Avana, che vanta la creazione del cocktail Mojito, preparato nel bar fin dalla sua apertura nel 1942. Situata nel centro storico della capitale, di fianco alla Cattedrale nella stretta Calle Empedrado 207, tra Calle Cuba e Calle San Ignacio, questa pittoresca osteria si chiama “del medio”  - ovvero di mezzo -  perché non è ubicata all’angolo, come accade per la maggior parte dei locali cubani, ma a metà dell'edificio che lo ospita. Non è solo un bar famosissimo, ma è anche un monumento nazionale alla cultura eno-gastronomica cubana. Le stanze piene di oggetti curiosi, cornici, foto, così come le pareti ricoperte di firme dei clienti famosi o sconosciuti, raccontano il passato dell'isola. Insieme al cibo locale, ai sigari, alla musica e ai mojitos, la Bodeguita del Medio offre uno scorcio di tipica atmosfera cubana. Sulla parete spicca una notissima frase di Hemingway: "My mojito in La Bodeguita, My daiquiri in El Floridita”.


3

LA HABANA/VINALES/LA HABANA (181 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Deluxe Hotel iberostar Parque Central 5* o similare Come da programma

Dopo la prima colazione incontro con la guida e l'autista e partenza in auto alla volta di Valle de Viñales, la regione più occidentale di Cuba, dove si coltiva il miglior tabacco del mondo. In transito visita ad una fabbrica di sigari. Proseguimento del viaggio per Viñales. Si visiterà inoltre il Murale della Preistoria (una grande pittura rupestre moderna), che rappresenta l'evoluzione geologica e biologica dell'uomo e la Cueva del Indio, con inclusa una piccola navigazione lungo il fiume che scorre all'interno della grotta. Pranzo in ristorante. Sosta ad un un mirador per apprezzare Valle de Viñales in tutto il suo splendore. Rientro a L'Avana. Cena libera e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Viñales è una graziosa città caratterizzata da belle case coloniali colorate, con negozietti e banchetti di souvenir e naturalmente ristorantini locali e bar. Qui si trovano diversi musei, come il Museo Civico per saperne di più della storia della zona, il Municipal Adela Azcuy Labrador, e il Jardín Botanico de las Hermanas Caridad y Carmen Miranda, un’esposizione di orchidee, gigli, alberi di cacao, mango e tantissime altre piante tropicali. La sua ubicazione è straordinaria, nella Valle de Viñales, dichiarata nel 1999 Riserva Naturale della Biosfera e Patrimonio Mondiale dall’UNESCO per le sue particolari formazioni rocciose, i mogotes, e alle sue specie endemiche di flora e fauna. Questa città è circondata da grotte, piantagioni di tabacco ed è ideale per chi ama escursioni, arrampicata e trekking. A pochi chilometri si trova lo scenografico Mural de la Prehistoria, un vistoso murales lungo 120 metri realizzato da un artista seguace di Diego Rivera.


4

LA HABANA /CIENFUEGOS/TRINIDAD (490 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Deluxe Hotel Iberostar Trinidad 5* Come da programma

Dopo la prima colazione incotro con la guida e l'autista e partenza per Trinidad con sosta a Cienfuegos. Arrivo e breve tour delle principali strade e piazze di questa graziosa città, fondata nel 1819 da un gruppo di coloni francesi fuoriusciti dalle colonie di Haiti e della Louisiana. Cienfuegos è situata in una meravigliosa baia dominata dal Castillo de Jagua del 1742. Visita al Parque Martì, al Teatro Tomas Terry (1890), alla Casa dei Beni Culturali ed alla Cattedrale Purisima Concepcion. Proseguimento del viaggio per Trinidad. Arrivo e sistemazione in hotel, cena libera e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Cienfuegos - in italiano 100 fuochi - deve il nome al comandante spagnolo Don Josè Cienfuegos che nel 1817 approvò il piano per l'insediamento di emigrati francesi in questa zona. Infatti, la città offre una atmosfera di charme in stile coloniale francese e il suo centro storico è diventato nel 2005 Patrimonio Umanità UNESCO. Si trova sulla costa meridionale dell'isola di Cuba, capoluogo dell'omonima provincia a circa 250 chilometri da L'Avana ed è nota come La Perla del Sud. Cienfuegos sorge in fondo ad una baia, all'ingresso della quale si trova la Fortaleza de Nuestra Señora de los Ángeles de Jagua, costruita nel XVIII secolo per difendersi da pirati.

Cienfuegos è uno dei principali porti di Cuba, attivo nel commercio di zucchero, caffè e tabacco.

La costa di Cienfuegos è ricca di insenature, grotte e barriere coralline ma una delle sue più significative bellezze si trova a El Nicho, nel Parco Topes de Colantes, una suggestiva cascata di acqua limpida, con piscine naturali.


5

TRINIDAD

Categoria Sistemazione Trattamento
Deluxe Hotel Iberostar Trinidad 5* Come da programma

Dopo la prima colazione incontro con la guida e inizio delle visite della cittadina, una delle prime fondate dagli spagnoli nel secolo XVI e dichiarata nel 1988 dall'UNESCO Patrimonio Mondiale dell'Umanità. Durante l'escursione si visiterà il Palacio Cantero ricco di Mobilio d’epoca. Visita al bar la “Canchanchara“, dove si potrà degustare il cocktail a base di rhum, lime e miele che dà il nome a questo locale. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita alla Manaca Iznaga a 15 km da Trinidad, interessante testimonianza della vita di uno zuccherificio del XVIII° secolo. Ritorno in casa particular. Cena libera e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Sulla sinistra della Chiesa della Santissima Trinità sorge il Palazzo Brunet, costruito nel 1812 da José Borrell Padrón Mariano, il più influente membro della ricca famiglia Borrell. Prende il nome dal conte Nicolás de la Cruz y Muñoz Brunet, il marito della figlia di Borrell che ha ereditato la casa alla morte di Borrell. Oggi ospita il Museo Romantico, un’esposizione di oggetti appartenuti alla famiglia Borrell. La casa ha un cortile centrale a una balaustra, e presenta ancora il pavimento originale in marmo, numerosi affreschi, e una decorazione neoclassica. In cucina le piastrelle originali di terracotta dipinta sono ancora visibili.


6

TRINIDAD/SANTA CLARA/ DESTINAZIONE SUCCESSIVA (315 km)

Dopo la prima colazione partenza per Santa Clara. Visita al mausoleo del “Che“, al treno blindato (attenzione: il LUNEDI’ il Mausoleo è CHIUSO). Pranzo libero. Continuazione del viaggio per l’aeroporto de La Habana o per la tappa successiva.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Villa Clara è meta di molti turisti che qui si recano per rendere omaggio a Che Guevara, perché a due chilometri dalla città di Santa Clara, la città principale della provincia, si trova il Mausoleo del Che con la sua statua, realizzato in onore dell'eroe rivoluzionario che qui vinse la battaglia decisiva che rovesciò il regime di Batista. Villa Clara è caratterizzata da vaste pianure con montagne, fiumi, laghi artificiali e anche da un bel mare, con una serie di isolotti nella zona nord, su un mare con colori che spaziano dal blu al verde. Santa Clara è una graziosa città coloniale, con bei palazzi, artigianato e ristoranti locali.


<