DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

DESTINAZIONE ECUADOR - PARTENZE DI GRUPPO

Durata 8 giorni, 7 notti
Archeologia e Storia
Natura
QUOTE A PARTIRE DA: 2985
  • Latitud patagonia

Esclusiva Latitud Patagonia

Descrizione del tour

IL VIAGGIO IN BREVE:
Quito, Otavalo, Cotopaxi, Cuenca e Guayaquil.

Un itinerario classico alla scoperta dei tesori di Quito, del mercato indigeno di Otavalo, del maestoso P.N. Cotopaxi, e che prevede un tragitto a bordo del caratteristico trenino delle Ande, fino a raggiungere via terra la bella città di Cuenca, da dove si viaggia in direzione di Guayaquil attraversando il magnifico Parco Nazionale Cajas.

Il viaggio può essere completato scegliendo tra una serie di opzioni per andare alla scoperta del Parco Marino delle isole Galapagos.

Durata: 8 giorni / 7 notti
Servizi: Privati in italiano - ESCLUSIVA LATITUD PATAGONIA
Guide: Tour con guida/accompagnatore locale
Partenze: Minimo 2 partecipanti - Tutte le settimane (ogni lunedì)
Pasti: 5 pranzi ed una cena

PERCHE SCEGLIERE QUESTO VIAGGIO
Tour in esclusiva con servizi sempre privati e guida in italiano
Tour Garantito con minimo 2 passeggeri
Guida/accompagnatore locale da Quito a Guayaquil
L'esperienza del caratteristico trenino delle Ande
Intera giornata di visita della città di Cuenca
Viaggio via terra attraverso il magnifico P.N. Cajas

I NOSTRI PLUS:
Prenotazioni Senza Rischi
Adeguamento valutario bloccato

ESTENSIONE GALAPAGOS IN ITALIANO:
Per coloro che scelgono la crociera di 3n a bordo della M/N Galapagos Legend, nelle seguenti date di partenza 2019 del tour, è prevista la guida in italiano anche durante la navigazione: 18/3 – 15/4 – 13/5 – 10/6 – 1/7 - 15/7* - 5/8 – 19/8 – 2/9 – 23/9* - 14/10 – 11/11 – 2/12*

*In queste date la guida in italiano durante la navigazione è garantita con un minimo di 6 passeggeri italiani confermati.

Luoghi visitati

Quito, QUITO, Otavalo, Cotopaxi, Riobamba, Cuenca, Guayaquil

Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

Italia/Quito

Categoria Sistemazione Trattamento
Select Mercure Alameda 4* o similare Solo pernottamento

Partenza per Quito con volo diurno. Arrivo in serata. Trasferimento in hotel. Cena libera e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Quito è la capitale dell'Ecuador (oltre che della provincia di Pichincha e sede del distretto metropolitano di Quito), situata ad un'altitudine di 2.850 metri sul livello del mare, è la seconda capitale più alta al mondo, dopo La Paz, e quella più vicina all'equatore. È la seconda città più popolosa dell'Ecuador, dopo Guayaquil. 

Il centro storico di Quito ha uno dei centri storici più grandi, meno alterati e meglio conservati delle Americhe. Quito e Cracovia, in Polonia, furono tra i primi siti dichiarati Patrimonio Culturale Mondiale dall'UNESCO nel 1978.


2

Quito

Categoria Sistemazione Trattamento
Select Mercure Alameda 4* o similare Prima colazione, pranzo e pernottamento

Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita della splendida città di Quito, attraverso i luoghi più rappresentativi del suo centro storico, dichiarato dall’UNESCO “Patrimonio Culturale dell’Umanità” nel 1978 (Quito è stata la prima città – insieme a Varsavia - a ricevere questa onorificenza) in quanto considerato in assoluto centro storico meglio conservato di tutta l’America Latina, dove sono custoditi straordinari esempi del barocco caratteristico della scuola Quitena, come il Monastero di San Francesco, la Chiesa de la Compañía ed il Collegio dei Gesuiti. Passeggiata tra le sue caratteristiche strade, mentre la guida racconta la storia della Città, dalla sua fondazione - avvenuta in epoca pre-inca - al periodo della colonia spagnola. Pranzo in ristorante e successivamente partenza in direzione Nord per visitare la Mitad del Mundo, dove una spedizione geodesica francese stabilì nel XVIII sec. la latitudine 0°0’00’’. Rientro in Hotel. Cena libera e pernottamento

MAPPA PUNTI DI INTERESSE


3

Quito/Otavalo/Quito

Categoria Sistemazione Trattamento
Select Mercure Alameda 4* o similare Prima colazione, pranzo e pernottamento

Prima colazione e partenza in direzione Nord lungo la Panamericana per visitare il mercato artigianale di Otavalo, (il mercoledì è un giorno di mercato tra i più importanti della settimana), dove sono esposti molti prodotti tipici dell’artigianato locale, tra cui ponchos, scialli, coperte, arazzi, cinture di tessuto, cappelli, amache, borse e molto altro. Pranzo in ristorante e rientro a Quito nel pomeriggio. Cena libera e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il mercato di Otavalo è situato a due ore di auto da Quito e si raggiunge percorrendo la Panamaricana in direzione nord, lungo panorami molto suggestivi.

È un mercato all'aperto dove è possibile acquistare articoli tipici in tessuto (cappelli, maglioni, tappeti, amache...), oggetti in pelle o in legno provenienti dalla vicina comunità di San Antonio de Ibarra.

Il sabato il mercato invade anche tutte le strade laterali della città e si presenta quindi più ricco e caotico. 


4

Quito/Cotopaxi/Riobamba

Categoria Sistemazione Trattamento
Select Abraspungo o similare Prima colazione, pranzo, cena e pernottamento

Prima colazione e partenza da Quito lungo la celebre Avenida de los Volcanes, il tratto di Panamericana che fu così battezzata dall’esploratore tedesco Alexander Von Humbolt nel 1812, per via delle impressionanti cime che ne caratterizzano il panorama. Pranzo in locale caratteristico e proseguimento per Riobamba. Sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Cotopaxi è uno stratovulcano attivo nelle Ande, situato nel cantone Latacunga della provincia di Cotopaxi, a circa 50 chilometri a sud di Quito, Ecuador.

Con i suoi 5.897 mila metri, è la seconda vetta più alta in Ecuador, nonché uno dei vulcani più alti del mondo. Dal 1738, Cotopaxi ha eruttato più di 50 volte, con la conseguente creazione di numerose valli formate da lahar (una colata di fango composta di materiale piroclastico e acqua) attorno al vulcano. 

La montagna è stata considerata sacra dal popolo andino locale, ancor prima dell'invasione Inca nel XV secolo. Era adorato come mittente della pioggia, che garantica la fertilità della terra, e allo stesso tempo la sua vetta era venerata come luogo in cui vivevano gli dei.


5

Riobamba/Nariz del Diablo/Cuenca

Categoria Sistemazione Trattamento
Select Hotel Carvallo 4* o similare Prima colazione, pranzo e pernottamento

Prima colazione e partenza per Riobamba in direzione sud, e dopo aver percorso un tratto molto suggestivo, si raggiunge Alausì, punto di partenza del breve ma emozionante percorso in treno che culmina con la discesa lungo la celebre e spettacolare Nariz del Diablo. Visita di un piccolo Museo gestito dalla comunità locale, pranzo in ristorante e proseguimento in bus con sosta presso le rovine dell’antica fortezza Inca di Ingapirca, principale testimonianza Inca del Paese. Arrivo a Cuenca, sistemazione in Hotel, cena libera e pernottamento. Fortezza di Ingapirca La fortezza di Ingapirca è situata a 3100 m d'altitudine; le rovine costituiscono il più importante sito precolombiano del paese. Ingapirca risale al XV° secolo, e fu eretta sotto il regno dell'Imperatore Huayna Capac. Rimane un mistero il suo vero utilizzo: una fortezza, un osservatorio oppure un tempio?

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La Nariz del Diablo e una montagna di 1900 metri che si trova esattamente sul percorso ferroviario mozzafiato tra le due fermate di Alausì e Sibambe.

Il tragitto in treno lungo la Nariz del Diablo parte proprio da Alausì, la cui stazione si trova esattamente in fondo alla via principale e vicino alla quale sono allestite bancarelle che vendono artigianato locale e diverso gadget raffiguranti il famoso trenino.


6

Cuenca

Categoria Sistemazione Trattamento
Select Hotel Carvallo 4* o similare Prima colazione, pranzo e pernottamento

Prima colazione. Visita della città di Cuenca, terza città dell’Ecuador, da molti considerata la sua capitale artistica e culturale, anche per il suo caratteristico centro storico di stile coloniale, dichiarato Patrimonio Culturale dell’Umanità dall’Unesco. La visita si snoda attraverso i suoi luoghi più rappresentativi, tra cui la Piazza San Sebastian ed il suggestivo mercato dei fiori. Pranzo in ristorante. Visita di un celebre laboratorio che produce i cappelli Panama, di cui Cuenca è la capitale mondiale e del Museo de Culturas Aborígenes. Cena libera e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Cuenca, per esteso Santa Ana de los Ríos de Cuenca, capoluogo della provincia di Azuay, è la terza città dell'Ecuador per numero di abitanti.

Per via del suo patrimonio architettonico coloniale molto ben conservato, il suo centro storico è stato dichiarato Patrimonio dell'umanità dall'UNESCO.

Pare che la città sia stata fondata nel VI secolo dai Cañari, prima dell'arrivo degli Inca e molto prima della colonizzazione spagnola. Durante il XV secolo gli Inca conquistarono questo il territorio e fecero proprie molte delle conoscenze dei Cañari nel campo dell'astronomia e dell'agricoltura. All'epoca dell'impero Inca era conosciuta con il nome di Tumibamba. Dopo essere stata abbandonata dai Cañari e dagli Inca, Cuenca rimase un piccolo centro fino a metà del XVI secolo. 

La città così come la conosciamo oggi venne invece fondata nel 1557 dall'esploratore spagnolo Gil Ramírez Dávalosottenne l'indipendenza il 3 novembre 1820 dopo essere diventata uno dei centri più importanti del Paese.


7

Cuenca/Guayaquil

Categoria Sistemazione Trattamento
Select Grand Hotel Guayaquil 4* o similare Prima colazione, pranzo e pernottamento

Prima colazione. Partenza in direzione di Guayaquil, attraverso un percorso che si snoda tra i paesaggi mozzafiato del P.N. Cajas. Dopo aver raggiunto il punto più alto del percorso presso il mirador di Tres Cruces (4167 mslm), da dove si gode di una suggestivo panorama caratterizzato da un tappeto di nuvole, la strada inizia a scendere in direzione della costa, attraversando diverse fasce climatiche, dove si estendono immense piantagioni di palme africane, banane, risaie e piantagioni di cacao. Arrivo a Guayaquil, pranzo in ristorante ed a seguire visita della città. Cena libera e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Cuenca, per esteso Santa Ana de los Ríos de Cuenca, capoluogo della provincia di Azuay, è la terza città dell'Ecuador per numero di abitanti.

Per via del suo patrimonio architettonico coloniale molto ben conservato, il suo centro storico è stato dichiarato Patrimonio dell'umanità dall'UNESCO.

Pare che la città sia stata fondata nel VI secolo dai Cañari, prima dell'arrivo degli Inca e molto prima della colonizzazione spagnola. Durante il XV secolo gli Inca conquistarono questo il territorio e fecero proprie molte delle conoscenze dei Cañari nel campo dell'astronomia e dell'agricoltura. All'epoca dell'impero Inca era conosciuta con il nome di Tumibamba. Dopo essere stata abbandonata dai Cañari e dagli Inca, Cuenca rimase un piccolo centro fino a metà del XVI secolo. 

La città così come la conosciamo oggi venne invece fondata nel 1557 dall'esploratore spagnolo Gil Ramírez Dávalosottenne l'indipendenza il 3 novembre 1820 dopo essere diventata uno dei centri più importanti del Paese.


8

Guayaquil/Italia

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto. N.B. Possibilità di terminare il tour e rientrare in Italia oppure estendere il proprio viaggio con un soggiorno alle Galapagos o in altra destinazione.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Guayaquil -  capitale della provincia di Guayas e sede dell'omonimo cantone - è la città più grande e popolosa dell'Ecuador nonché principale porto della nazione. 

La fondazione ufficiale di Guayaquil risale al 25 luglio 1538  con il nome Muy Noble y Muy Leal Ciudad de Santiago de Guayaquil  (La città più nobile e più leale di San Giacomo di Guayaquil) per mano del conquistador spagnolo Francisco de Orellana. Ma ancora prima dell'arrivo degli spagnoli, esisteva già come villaggio nativo.

Negli ultimi anni ha regirtato un forte sviluppo che sa attirando in città molti lavoratori provenienti da altre province e paesi limitrofi: per questo motivo è nota anche come La Perla del Pacifico.


Aggiungi un po' di relax con un soggiorno mare