DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

Grantour Egitto

Durata 12 giorni, 11 notti
QUOTE A PARTIRE DA: 2278
  • Mistral Tour

Esclusiva Mistral Tour

Descrizione del tour

Un viaggio unico ed appassionante risalendo il corso del Nilo partendo dal Cairo alla scoperta delle località più famose del paese, attraversando il Medio Egitto sino ad arrivare ad Assuan

Luoghi visitati

Il Cairo, Minya, Sohag, Luxor, Assuan

Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

Italia/Cairo

Categoria Sistemazione Trattamento
EgyptAir Ramses Hilton o sim.
Altra Compagnia Aerea Ramses Hilton o sim.

Partenza per il CAIRO con volo di linea. Pasto a bordo. Arrivo e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il Cairo è la capitale e la città più popolosa dell'Egitto, oltre a essere la più grande città dell'intera Africa e del Vicino Oriente e la dodicesima metropoli in ordine di popolazione al mondo.

Il primo insediamento nella zona attuale della città fu un forte romano, conosciuto come Fortezza di Babilonia, risalente al 150 d.C. e situato in prossimità di un antico canale egiziano che collegava il Nilo al Mar Rosso.

La piazza principale del Cairo, affollata giorno e notte, è Midan et-Tahrir: qui si trova il celebre Museo Egizio che ospita la collezione di reperti archeologici dell'Antico Egitto più ricca del mondo.


2

Cairo

Categoria Sistemazione Trattamento
EgyptAir Ramses Hilton o sim.
Altra Compagnia Aerea Ramses Hilton o sim.

Prima colazione. In mattinata visita al Museo Egizio, la più grande e straordinaria raccolta di antichità egizie al mondo: in attesa dell’apertura della nuova e più grande sede, raccoglie oltre 120.000 pezzi che, in un percorso cronologico, illustra la vita e l’incomparabile arte dei manufatti che vanno dalla statuaria monumentale ad opere di altissima oreficeria; da non perdere (con supplemento da pagare in loco) la visita dello strabiliante corredo funerario di Tutankhamon. Seconda colazione. Nel pomeriggio si continua con la visita della Cittadella, un complesso fortificato sulla cui sommità sorgono le moschee di Mohammed Ali e di Suleyman Pasha. La giornata termina nel centro della città, il cosiddetto quartiere islamico, con le sue viuzze, le splendide moschee ed il bazar di Khan El Khalili. Cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Con circa 136.000 oggetti in mostra e molte altre centinaia di migliaia conservate nei magazzini, il Museo egizio del Cairo ospita la più completa collezione di reperti archeologici dell'antico Egitto del mondo.

Il Museo si articola su due piani, con diverse stanze disposte attorno ad un atrio centrale. Il percorso museale è realizzato secondo un senso logico nella disposizione delle stanze: si parte con l'Antico Regno, per poi continuare con il Medio e il Nuovo Regno e concludere con l'età Greco-Romana.

Uno dei reperti più amati dai visitatori è senza dubbio il tesoro di Tutankhamon che comprende la maschera d'oro e i sarcofagi del suo corredo funerario.


3

Cairo

Categoria Sistemazione Trattamento
EgyptAir Ramses Hilton o sim.
Altra Compagnia Aerea Ramses Hilton o sim.

Prima colazione. Giornata emozionante alla scoperta della nascita e dell’evoluzione delle grandi sepolture monumentali. Si inizia dalla necropoli di SAQQARA, una delle più antiche con tombe risalenti fino al 3.100 a.C: qui si ammireranno le prima mastabe (edifici rettangolari) e la piramide a gradoni di Zoser, ovvero una serie di mastabe sovrapposte costruita dal grande architetto Imothep. Seconda colazione. Nel pomeriggio si prosegue per la piana di EL GIZA, sulla riva occidentale del Nilo: è il luogo delle grandi sepolture monumentali di tre faraoni dell’antico Regno appartenenti alla IV Dinastia, i celeberrimi Cheope, Chefren e Micerino che con le loro immense piramidi costruite intorno al 2500 a.C. hanno indissolubilmente reso l’Egitto un luogo mitico e misterioso. Dopo la visita della Sfinge, l’animale fantastico con il capo raffigurante il faraone Chefren, rientro in hotel. Cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Saqqara è una vasta necropoli egiziana situata a circa 30 chilometri dal Cairo.

La necropoli è composta da tre complessi monumentali: la Piramide a Gradoni, la Piramide di Teti e il Serapeo. Le sue tombe più antiche risalgono alla I Dinastia mentre quelle più moderne all'età persiana.

La Piramide a Gradoni fu edificata in pietra ed è caratterizzata da un edificio coronato da fregi di serpenti, posti a protezione della Tomba Sud. La Piramide di Teti presenta invece colonne verticali su cui sono incisi testi di litanie e formule di protezione. Il Serapeo è una serie di catacombe scavate per ospitare le sepolture dei tori sacri, caratterizzata da una serie di corridoi con camere laterali contenenti 25 sarcofagi di enormi dimensioni.


4

Cairo/El Minya

Categoria Sistemazione Trattamento
EgyptAir Horus (3*) o sim.
Altra Compagnia Aerea Horus (3*) o sim.

Prima colazione. Partenza in bus direzione sud risalendo il corso del Nilo, con prima sosta DASHUR: è un luogo fantastico e poco visitato, stupiti dalla quasi perfezione delle prime e grandiosi piramidi, “romboidali” e “rossa” costruite dal faraone Snefru, il padre di Cheope. Seconda colazione. Arrivo a El Minya e visita della necropoli rupestre di BENI HASSAN, risalente al Medio Regno a al vicino tempio di SPEOS ARTEMIDOS. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il piccolo sito archeologico di Dahshur, situato nel deserto a sud di Saqqara, venne aperto al pubblico soltanto dalla metà degli anni Novanta del secolo scorso.

Le piramidi di Dahshur furono edificate per volere del faraone Snefru, padre di Cheope.

La Piramide Romboidale fu la prima a essere eretta e possiamo ancora oggi ammirarne parte dell'originario rivestimento calcareo bianco. Il faraone, però, nel trentesimo anno del suo regno abbandonò i lavori su questa piramide per fare costruire la Piramide Nord, caratterizzata da una scala posta sul lato nord da cui si accede all'interno.

 


5

El Minya

Categoria Sistemazione Trattamento
EgyptAir Horus (3*) o sim.
Altra Compagnia Aerea Horus (3*) o sim.

Prima colazione. In mattinata visita delle rovine dell’antica città greco-tolemaica di ERMOPOLI. Si prosegue, poco distante, con la visita della necropoli di TUNA EL GEBEL, celebre per le innumerevoli sepolture di animale sacri e per la tomba del sacerdote Petosiri. Seconda colazione in corso di escursione. Nel pomeriggio si giunge al celebre sito di TELL EL AMARNA, la nuova capitale del faraone ribelle Akhenaton e subito abbandonata alla morte del sovrano: visita del sito e di alcune delle trombe rupestri. Rientro a El Minya, cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Tell El Amarna è il nome moderno della località in cui Amenofi IV, anche conosciuto come Akhenaton, - decimo faraone della XVIII dinastia che regnò dal 1352 al 1338 a.C. - fece costruire la sua capitale, tra Tebe e Menfi, sulla riva orientale del Nilo.

Nel 1887 un contadino trovò qui circa 400 tavolette - le cosiddette lettere di Amarna - riportanti scritte in accadico cuneiforme, parte della corrispondenza intercorsa tra Akhenaton e Amenofi III, suo predecessore, con i governatori di Palestina e Siria e i re di Babilonia, Assiria e Mitanni.

Queste tavolette e il loro contenuto rappresentano un'importante fonte di informazioni sul periodo Amarna, il tempo in cui la città godette del suo massimo splendore.  


6

El Minya/Sohag

Categoria Sistemazione Trattamento
EgyptAir House of Life (3*) o sim.
Altra Compagnia Aerea House of Life (3*) o sim.

Prima colazione. In mattinata partenza per il monastero copto di DORONKA, un santuario dedicato alla Vergine costruito vicino alle grotte omonime, dall’aspetto di un castro fortificato. Seconda colazione in corso di escursione. Nel pomeriggio si prosegue per Sohag. Cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il convento della Santa Vergine sorge nel villaggio di Doronka, su un'altura a 120 metri al di sopra della valle.

Fu costruito nei pressi di una grotta dove trovò ristoro la Sacra Famiglia nel corso della fuga in Egitto, secondo la locale comunità di fede copta.

Nel convento vivono ancora circa una cinquantina tra suore e monaci.


7

Sohag/Luxor

Categoria Sistemazione Trattamento
EgyptAir Sonesta (5*) o sim.
Altra Compagnia Aerea Sonesta (5*) o sim.

Prima colazione. In mattinata partenza verso Luxor con prima sosta ad ABYDOS: visita dei complessi templari di Sethi I e Ramses II. Proseguimento per DENDERA dove si trova lo splendido tempio di Hathor, costruito in età tolemaica e molto ben conservato. Seconda colazione. Nel pomeriggio si giunge a LUXOR e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Abydos, situata circa 11 chilometri a Ovest del Nilo  è una delle più antiche città dell'Alto Egitto.

Qui sorgono molti complessi, tra cui il più ammirato è il Tempio di Sethi II, nonostante nulla si sia conservato del pilone d'ingresso e dei due cortili anteriori del tempio. Vi sono, inoltre, sette cappelle ricoperte da rilievi, molte delle quali conservano ancora l'originaria policromia. Dietro il tempio di empio di Sethi II sorge una struttura nota come Osireion per gran parte inaccessibile perchè circondata da acqua stagnante.


8

Luxor

Categoria Sistemazione Trattamento
EgyptAir Motonave Mayfair/Movenpick/Nile Plaza (5*) o sim.
Altra Compagnia Aerea Motonave Mayfair/Movenpick/Nile Plaza (5*) o sim.

Prima colazione.In mattinata trasferimento sulla motonave. Seconda colazione. Nel pomeriggio visita degli straordinari templi di LUXOR e KARNAK. Il primo si trova sulla riva del Nilo e circondato dagli edifici moderni, edificato da Ramses II e Amenofi III: il bellissimo viale delle Sfingi dà accesso al tempio ed al pilone monumentale, che preannuncia i due grandiosi cortili colonnati che introducono il santuario vero e proprio, dominato dalla sala ipostila e dal sancta sanctorum . Il Santuario di Karnak, situato a pochi chilometri, è probabilmente il complesso monumentale più grandioso mai costruito, con uno sviluppo che proseguì per 1500 anni: è un susseguirsi di cortili, recinti sacri, statue, spettacolari sale colonnate, templi dedicati a diverse divinità, in pratica una summa dell’architettura e dell’arte dell’Antico Egitto. Cena e pernottamento a bordo

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Karnak è un sito archeologico situato sulle sponde del Nilo e rappresenta il più grande complesso monumentale che sia mai stato costruito, costituito da tre recinti templari dedicati ad Amon, alla sua sposa divina Mut, ed al dio locale Montu.

Durante il Nuovo Regno, Karnak ospità residenza dei faraoni e fu centro amministrativo e sede di un ricco tesoro. 

Secondo gli ultimi dati, il numero annuale di visitatori che visitano Karnak è secondo solo a quello della piramidi di Giza.


9

Luxor/Edfu

Categoria Sistemazione Trattamento
EgyptAir Motonave Mayfair/Movenpick/Nile Plaza (5*) o sim.
Altra Compagnia Aerea Motonave Mayfair/Movenpick/Nile Plaza (5*) o sim.

Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita delle necropoli dell’antica TEBE, situate sulla riva occidentale del Nilo: si inizia dai colossi di Memnone, due colossi granitici ritraenti il faraone Amenofi III e che i Greci scambiarono per il divino Memnone; si prosegue con la visita di alcune tombe della Valle dei Re e delle Regine, una serie di tombe rupestri inserite in un paesaggio arido tra pareti scoscese e rocciose nelle quali furono nascoste le reliquie di più grandi faraoni e regine della storia di Egitto. La mattina s conclude con la visita dello scenografico tempio della regina Hatshepsut a Deir El Bahari e caratterizzato da una serie di terrazze colonnate. Rientro sulla motonave e seconda colazione. Nel pomeriggio partenza di Edfu oltrepassando la chiusa di Esna. Cena e pernottamento a bordo.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Kôm Ombo è una piccola cittadina egiziana che sorge sulla riva occidentale del Nilo, a circa quaranta km a nord di Assuan, sul sito che fu l'antica città di Pa-Sebek, centro del culto dell'omonimo dio-coccodrillo.

Nei pressi della città moderna si trovano notevoli resti archeologici, tra i quali spocca il Tempio costruito durante il dominio della dinastia tolemaica e dedicato alle due divinità del dio coccodrillo Sobek e Haroeris, manifestazione solare del dio falco.

La costruzione del tempio prese il via per volontà di Tolomeo VI e venne poi ampliato dai suoi successori, in particolare da Tolomeo XIII il quale fece costruire le sale ipostile esterne e interne.


10

Edfu/Assuan

Categoria Sistemazione Trattamento
EgyptAir Motonave Mayfair/Movenpick/Nile Plaza (5*) o sim.
Altra Compagnia Aerea Motonave Mayfair/Movenpick/Nile Plaza (5*) o sim.

Prima colazione. In mattinata visita del tempio di EDFU, il sito archeologico tra i meglio conservati del paese, dedicato ad Horus e costruito in età greco-romana: straordinario il grandioso pilone monumentale e due splendide sale ipostile. Rientro sulla motonave e seconda colazione. Nel pomeriggio visita del tempio di KOMOMBO e visita del tempio dedicato a Sobek e Haroeris: costruito nel periodo tolemaico e romano, è dedicato a due divinità e caratterizzato dalla bella sala ipostila con otto grandi colonne con capitelli a forma di loto. Dopo la visita si prosegue alla volta di Assuan. Cena e pernottamento a bordo.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Kôm Ombo è una piccola cittadina egiziana che sorge sulla riva occidentale del Nilo, a circa quaranta km a nord di Assuan, sul sito che fu l'antica città di Pa-Sebek, centro del culto dell'omonimo dio-coccodrillo.

Nei pressi della città moderna si trovano notevoli resti archeologici, tra i quali spocca il Tempio costruito durante il dominio della dinastia tolemaica e dedicato alle due divinità del dio coccodrillo Sobek e Haroeris, manifestazione solare del dio falco.

La costruzione del tempio prese il via per volontà di Tolomeo VI e venne poi ampliato dai suoi successori, in particolare da Tolomeo XIII il quale fece costruire le sale ipostile esterne e interne.


11

Assuan

Categoria Sistemazione Trattamento
EgyptAir Motonave Mayfair/Movenpick/Nile Plaza (5*) o sim.
Altra Compagnia Aerea Motonave Mayfair/Movenpick/Nile Plaza (5*) o sim.

Prima colazione. In mattinata partenza per l’escursione via terra per ABU SIMBEL, con visita degli straordinari templi rupestri eretti in onore di Ramses II e di sua moglie Nefertari: è uno dei luoghi più celebri e spettacolari dell’antico Egitto, caratterizzato da due templi rupestri, il più grandioso dei quali è dedicato al grande faraone. Rientro ad Assuan e seconda colazione. Nel pomeriggio escursione in barca al tempio tolemaico di FILE: consacrato alla dea Iside, è uno dei templi più belli e scenografici, smantellato e ricostruito in una piccola isoletta al fine di proteggerla dopo la costruzione della diga di Assuan; il complesso, altamente spettacolare, oltre al tempio di Iside include altri monumenti come il tempietto di Nectanebo e l’elegante chiosco di Traiano. Cena e pernottamento a bordo.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

12

Assuan/Cairo/Italia

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con il volo per l'Italia.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Aggiungi un po' di relax con un soggiorno mare