DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

Gran Tour della Polonia, del Baltico & Helsinki

Durata 15 giorni, 14 notti
Arte e Architettura
QUOTE A PARTIRE DA: 2306
  • Il Diamante

Descrizione del tour

Un itinerario alla scoperta del ricco patrimonio artistico ed architettonico delle capitali polacche e baltiche. Il tour si completa con un soggiorno ad Helsinki che sorge ad appena 80 km da Tallinn, ma l’atmosfera che vi si respira è totalmente differente. Questa estensione Vi porta a conoscere una moderna metropoli nordica, dove design ed attenzione per l’ambiente regnano sovrani.

Luoghi visitati

Cracovia, Miniera di sale di Wieliczka, Czestochowa, Varsavia, Bialowieza, Mragowo, Vilnius, Kaunas, Trakai, Collina delle croci, Riga, Palazzo di Rundale, Parco Nazionale del fiume Gauja, Parnu, Tallinn, Helsinki

Note informative

A proposito di trasferimenti
I trasferimenti da/per l’aeroporto si effettuano durante una fascia diurna con arrivi entro le 19.00/20:00. Gli arrivi dopo tale fascia oraria sono considerati serali/notturni e quindi potrebbero essere soggetti a supplemento.

Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

Italia/Cracovia

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel Q Plus Krakow Centrum 4* o similare Pernottamento

Partenza dalla città prescelta con voli di linea per Cracovia. All’arrivo, trasferimento in albergo, sistemazione e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Cracovia è la seconda città più grande e una delle più antiche della Polonia. Situata sul fiume Vistola nella regione della Piccola Polonia, la città risale al VII secolo.

Cracovia è stata tradizionalmente uno dei centri principali della vita accademica, culturale e artistica polacca ed è uno dei centri economici più importanti della Polonia. Infatti fu la capitale della Polonia dal 1038 al 1569.

Nel 1978, l'UNESCO dichiarò l'intera Città Vecchia di Cracovia come Patrimonio dell’Umanità.

Cracovia offre un City Pass, con il quale si ottiene l'accesso a un massimo di 40 musei con una Krakow City Card di 2 o 3 giorni e in questo modo si può scoprire la città secondo i propri ritmi, e godere di viaggi illimitati su autobus e tram, giorno e notte.


2

Cracovia/Miniere di Sale di Wieliczka/Cracovia (34 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Hotel Q Plus Krakow Centrum 4* o similare Pernottamento

Intera giornata dedicata alla visita della città con il centro storico perfettamente conservato, che si snoda intorno alla piazza medievale più grande d'Europa, il Rynek Glowny (Patrimonio UNESCO), l’antico mercato dei tessuti, la Basilica di Santa Maria, l’Università, il Castello del Wawel (ingresso incluso) e la Cattedrale omonima, santuario nazionale che vanta 1000 anni storia (visite esterne). Nel pomeriggio partenza per l’escursione a Wieliczka (ingresso incluso), una delle più antiche miniere di salgemma al mondo (patrimonio UNESCO); la miniera, con il suo dedalo di gallerie, raggiunge la profondità di 327 metri e rappresenta un autentico museo sotterraneo. Rientro in hotel.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La Miniera di sale di Wieliczka, situata nella città di Wieliczka, nell'area metropolitana di Cracovia è una delle più antiche miniere di sale al mondo.

Nel corso dei secoli di estrazione del sale la miniera di sale si è trasformata in una città sotterranea in cui si è sviluppato uno specifico microclima terapeutico. Chilometri di corridoi sotterranei con camere imponenti, cappelle e laghi salati color smeraldo nascondono la storia ei segreti della Miniera.

I segreti sono svelati dalle guide locali, che raccontano come nel corso dei secoli, i minatori hanno estratto l'oro bianco, il sale.

La miniera ha 3,5 km disponibili per le visite turistiche che includono statue di figure storiche e mitiche, cristalli dei candelieri sono stati forgiati nel sale, stanze decorate, cappelle e laghi sotterranei, e mostra la storia della miniera.

Nel 1978 la miniera di sale di Wieliczka è stata iscritta nella lista dell'UNESCO dei Patrimoni dell'umanità.


3

Cracovia/Santuario Czestochowa/Varsavia (360 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Radisson Blu Sobieski (4*) o similare in camera standard Prima colazione e pernottamento

Il Santuario di Czestochowa sorge a circa 140 km da Cracovia ed è il cuore spirituale della Polonia; sosta per la visita (ingresso incluso) al Monastero di Jasna Gora dedicato alla Madonna Nera e proseguimento per Varsavia attraverso le pianure della Polonia centrale. All’arrivo sistemazione in hotel e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Czestochowa fa parte del Voivodato della Slesia. È una delle città più importanti del Massiccio del Giura.

Il principale centro di pellegrinaggio è il monastero di Jasna Góra con un'immagine miracolosa di Santa Maria di Częstochowa. Il luogo attira non solo i cattolici ma anche le persone o tutte le religioni così come quelle non religiose. Le principali festività dei pellegrini vengono celebrate il 3 maggio e il 15 agosto.

Si consiglia una visita sul lungomare, il museo della poetessa polaccha Halina Poświatowska, i palazzi Brass e Hantke, il museo ferroviario, la chiesa ortodossa, il museo minerario, la galleria d’arte di Konduktorowania, il parco Staszic e la chiesa luterana.

Altri luoghi interessanti da vedere sono il Parco delle miniature sacre (Park Miniatur Sakralnych), la riserva archeologica, la foresta di Laski Aniołowskie, il vicolo delle betulle e il monte Osson.


4

Varsavia

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Radisson Blu Sobieski (4*) o similare in camera standard Prima colazione e pernottamento

Varsavia è una città che è stata ricostruita meticolosamente dopo i bombardamenti della II Guerra Mondiale; in mattinata visita della Capitale, con l’itinerario Reale, la Città vecchia con il Palazzo Reale, la Cattedrale di San Giovanni (ingresso incluso), la vecchia Piazza del Mercato (visite esterne) ed il Barbacane. Nel pomeriggio partenza per la visita al parco Lazienki con il Palazzo sull’Acqua (ingresso incluso).

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Varsavia è la capitale della Polonia, principale centro scientifico, culturale, politico ed economico e maggiore città del Paese.

Il centro storico di Varsavia è un gioiello, che delizia i visitatori con le sue case popolari colorate e l'atmosfera unica delle sue strade strette. Questo centro è stato inserito nella lista del patrimonio mondiale dell’Unesco.

Varsavia non è centrata su la vecchia piazza del mercato, invece, la Varsavia moderna si estende su una vasta area e comprende una gamma accattivante di architettura: barocco restaurato, gotico, neoclassico e rinascimentale nella Città Vecchia e Nuova; gioielli del periodo socialista del secondo dopoguerra, come il Palazzo della Cultura e della Scienza e il quartiere residenziale di Marszałkowska (MDM); e bellezze contemporanee come il Copernicus Science Center e il POLIN Museum of the History of Polish Jewish.

Si consiglia l’acquisto della della app Warsaw Pass.


5

Varsavia/Bialowieza/Bialystok (225 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Ibis Styles Bialystok (3*) o similare in camera standard Prima colazione e pernottamento

Partenza per la regione di Podlasie, famosa per quella che è una delle ultime foreste primordiali europee. Si visiterà il parco nazionale di Bialowieza, dove si trova la riserva dove si trovano gli ultimi esemplari del bisonte europeo. Proseguimento per Bialystok e sistemazione in hotel. Nel tardo pomeriggio breve visita alla cittadina e a palazzo Branicki, simbolo della città.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il villaggio di Bialowieza si trova a solo un chilometro dal cuore del Parco Nazionale di Bialowieza, esso stesso un sito protetto nella Lista del Patrimonio Mondiale dell'Unesco.

Il villaggio è spesso utilizzato come punto di partenza per escursioni in questo magnifico bosco.

Alcune delle cose interessanti da vedere nel piccolo villaggio includono il Parco del Palazzo, la Chiesa Ortodossa Russa e il Museo di Storia Naturale.

 


6

Bialystok/Kaunas/Vilnius (370 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Radisson Blu Lietuva (4*) in camera Standard Prima colazione e pernottamento

In mattinata si prosegue il tour in direzione della Lituania, attraversano una regione ricca di laghi, foreste, e paesini caratteristici. Dopo aver passato il confine con la Lituania, si farà tappa a Kaunas, antica capitale, per ammirare la città vecchia e l’elegante municipio barocco (esterni). Nel tardo pomeriggio arrivo a Vilnius, sistemazione in hotel e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Vilnius è la capitale e la più grande città della Lituania.

Vilnius sa affascinare i visitatori con le sue viuzze acciottolate, i suoi palazzi barocchi, le chiese cattoliche ed ortodosse che punteggiano lo skyline, i caffè romantici e la fortezza medioevale di Gediminas che sovrasta la città vecchia.

Tutto il suo centro è stato dichiarato dall'UNESCO Patrimonio Mondiale dell'Umanità per la quantità e qualità degli edifici storici che vi sono conservati.

Nella parte nuova della città si possono trovare moderni grattacieli e la famosa torre televisiva, da cui si gode di un panorama unico sulla Capitale.


7

Vilnius/Trakaj/Vilnius (60 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Radisson Blu Lietuva (4*) in camera Standard Prima colazione e pernottamento

Vilnius è famosa per la bellezza del suo centro storico (patrimonio UNESCO), con i suoi 1200 edifici medioevali e barocchi e le sue 48 chiese. In mattinata, passeggiata nel centro storico, durante la quale si potranno ammirare (esterni) la Cattedrale, la Torre di Gediminas, le chiese di S. Anna e dei SS. Pietro e Paolo (ingresso incluso), la Porta dell’Aurora, e l’antica Università. Nel pomeriggio, escursione alla scoperta di Trakai, antica capitale della Lituania, e visita dell’omonimo castello (ingresso incluso) sul pittoresco Lago Galves.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Antica città lituana, situata a 28 km. da Vilnius, e meta molto frequentata sia da turisti sia dalla gente del posto.

Nel corso dei secoli, differenti comunità e culture hanno plasmato la comunità nel tempo, tra cui i Karaimi (di origine turca) ed i Tartari.

Il punto di attrazione principale è sicuramente l'omonimo castello, ricostruito più volte, che si trova su una delle isole del lago (collegata alla terraferma da un ponticello in legno).


8

Vilnius/Collina delle Croci/Rundale/Riga (370 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Radisson Blu Latvija (4*) in camera standard Prima colazione e pernottamento

Al mattino, partenza per Riga. Sosta alla collina delle Croci, luogo simbolo del cattolicesimo lituano, famosa per le migliaia di crocifissi che vi si sono accumulati negli anni. Appena passato il confine con la Lettonia si incontrerà Rundale, dove è prevista la sosta per la visita al celebre palazzo settecentesco (ingresso incluso), residenza estiva del duca di Curlandia, capolavoro del barocco di Bartolomeo Rastrelli, l’architetto degli zar, celebre per aver progettato il Palazzo d’Inverno e la residenza di Caterina a San Pietroburgo. Nel tardo pomeriggio arrivo a Riga, sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La Collina delle Croci è uno dei luoghi-simbolo del cattolicesimo lituano e richiama ancora oggi migliaia di pellegrini e turisti da tutto il mondo.

Si tratta di un'altura sulla quale sorgono migliaia di croci (se ne contano più di 100.000) di ogni foggia e dimensione, piantate dai pellegrini durante gli ultimi secoli.

La nota interessante è che, durante il periodo comunista, ogni simbolo religioso era vietato e le croci venivano regolarmente rimosse con le ruspe, per poi ricomparire - più numerose di prima - dopo qualche tempo.


9

Riga

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Radisson Blu Latvija (4*) in camera standard Prima colazione e pernottamento

In mattinata, visita della città, fondata nel 1201 dal vescovo tedesco Alberto, la più grande delle capitali baltiche, vero caleidoscopio di stili architettonici diversi. Passeggiata nel centro storico per ammirare (esterni) il Castello, la Cattedrale, la Chiesa di S. Pietro, la Porta degli Svedesi, i Tre Fratelli, il Palazzo delle Grandi e Piccole Corporazioni (Gilde), il monumento alla Libertà. Pomeriggio libero per passeggiare nei vicoli del centro o per scoprire il mercato di Riga, dove si incrociano cibi, tradizioni e lingue provenienti dal Baltico, dai Paesi Scandinavi e dalla vicina Russia

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La Chiesa di San Pietro, è la chiesa più alta di Riga, con una torre che offre una vista mozzafiato sui tetti rossi del centro storico, la parte moderna della città, la baia di Riga e il fiume Daugava con il suo grande porto.

La chiesa di San Pietro fu costruita nel 1209, ma da allora sono rimasti solo alcuni muri e alcuni pilastri. Inizialmente era una piccola sala, forse con un campanile separato. L'attuale basilica fu creata durante i restauri nel 15 ° secolo.

La sala della chiesa lascia una grande impressione, la parte centrale raggiunge un'altezza di 30 metri. La parte dell'altare con cinque cappelle mostra la verticalità dello stile gotico e i profili raffinati.

Nel 1997 la chiesa di Riga St Peter è stata inclusa nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO.


10

Riga/esc. Parco nazionale Gauja/Sigulda/Riga (120 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Radisson Blu Latvija (4*) in camera standard Prima colazione e pernottamento

La mattinata sarà dedicata alla scoperta della Lettonia medievale, con la visita al Parco Nazionale di Gauja e alla cittadina di Sigulda. Durante l’escursione si conoscerà la leggenda di Maja, la “Rosa di Turaida” e si vedranno la pietra tombale della fanciulla, la grotta di Gutman (la più grande grotta erosiva del Baltico, nota anche per la quantità di graffiti che vi si sono accumulati nel corso dei secoli), le rovine del castello Episcopale e del castello dei Cavalieri della Spada. Pomeriggio a disposizione per scoprire in autonomia la Capitale lettone.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Sigulda è una città situata nel Parco Nazionale di Gauja, circa 53 chilometri a nordest di Riga.

Sigulda era una posizione strategicamente importante durante l'età medievale, che vanta tre castelli nelle immediate vicinanze.

Le rovine del castello di Turaida sono ora il museo più visitato in Lettonia. La sua posizione vicino alle rocce di arenaria del fiume Gauja gli ha dato il soprannome della Svizzera lettone.

Si possono anche ammirare le rovine poetiche del Castello di Sigulda attraverso la valle e l'imponente Castello Nuovo del XIX secolo accanto.

Ora è la capitale della Lettonia per le attività all'aperto e sede di una pista olimpica di bob standard.


11

Riga - Pärnu - Tallinn (320 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Radisson Blu Olympia (4*) in camera standard Prima colazione e pernottamento

Partenza in direzione di Tallinn, percorrendo la suggestiva strada che costeggia il Mar Baltico. Durante il percorso, breve tappa a Pärnu, località balneare molto in voga sin dalla fine Ottocento, affacciata sul Golfo di Riga. Durante la sosta sarà possibile effettuare una passeggiata per ammirare le antiche ville in legno e i moderni locali di design che si allineano sul lungomare. Proseguimento per Tallinn, attraverso le foreste dell’Estonia settentrionale. All’arrivo, sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Pärnu è una città dell'Estonia meridionale, situata sulla costa occidentale del Paese, e si affaccia sul Golfo di Riga in corrispondenza dell'estuario del fiume Pärnu, che attraversa la città.

È considerata la maggiore località estiva e di villeggiatura dell'Estonia. Vi si trovano numerosi hotel, ristoranti e ampie spiagge soleggiate.


12

Tallinn

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Radisson Blu Olympia (4*) in camera standard Prima colazione e pernottamento

In mattinata, visita a piedi del centro medievale di Tallinn, uno dei più antichi del Nord Europa, con i suoi caffè, le sue botteghe e le gallerie d’arte. La passeggiata toccherà la collina di Toompea, dove si trova il Castello, la Cattedrale Nevsky ed alcuni punti panoramici, per poi scendere nella città vecchia, con il Palazzo del Municipio (il più antico del Nord Europa) ed il Palazzo della Gilda Maggiore (ingresso incluso). Nel pomeriggio, escursione al parco di Kadriorg, celebre per l’omonimo palazzo settecentesco fatto costruire da Pietro il Grande per Caterina, e visita all’avveniristico Museo Kumu, dove sono raccolte opere di artisti contemporanei provenienti da tutto il bacino Baltico.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il palazzo Kadriorg fu fondato dallo zar russo Pietro I nel 1718. Il palazzo fu chiamato Kadriorg in onore di sua moglie Caterina I.

Il palazzo è stato progettato dall'architetto italiano Nicola Michetti, e con la sua magnifica sala principale è uno degli esempi più belli dell'architettura barocca in Estonia e nel Nord Europa.

L'incantevole palazzo barocco romano è circondato da un giardino di fontane, siepi e aiuole, modellato su Versailles.

Interessante da vedere: il palazzo ospita il Museo d'arte di Kadriorg, che espone la collezione di arte straniera del Museo d'Arte estone - Europa occidentale e arte russa dal XVI al XX secolo.

 

 


13

Tallinn / Helsinki (80 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Radisson Blu Seaside (4*) in camera standard Prima colazione

Prima colazione. In mattinata possibilità di partecipare (facoltativa, non inclusa) alla visita del vicino Parco Nazionale di Lahemaa, dove si potranno visitera alcune dimore storiche come Palmse Manor, una delle più grandiose residenze barocche in Estonia, Sagadi, e Vihula Manor, con il suo pittoresco parco ed il museo della vodka. Nel pomeriggio, partenza in nave per Helsinki (circa 2 ore di navigazione). All’arrivo, trasferimento in hotel, sistemazione e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Helsinki, capitale della Finlandia, è una città moderna che si trova nella regione dell'Uusimaa, affacciata sul Mar Baltico. È la capitale più a nord dei paesi dell’Unione Europea, con un’area metropolitana che comprende diverse piccole città e isole. E' la città più grande della Finlandia, con un’area metropolitana che ospita circa 1,4 milioni di persone.

Famosa per il design, Helsinki vanta un bel centro storico con bei palazzi in stile primo Novecento, tra i quali la cattedrale luterana, Helsingin tuomiokirkko, in stile neoclassico. La zona più turistica si chiama Kauppatori, la piazza del mercato che si affaccia sul golfo, con bancarelle con specialità locali. Le vie dello shopping più famose sono Aleksanterinkatu ed Esplanadi, mentre la zona ovest ospita negozi trendy e ristoranti tipici. Il sistema di trasporto pubblico è uno dei migliori al mondo.

A Helsinki hanno sede il Parlamento, il governo, le università e le sedi dei vescovi evangelico-luterano, cattolico e russo-ortodosso.


14

Helsinki

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Radisson Blu Seaside (4*) in camera standard Prima colazione

In mattinata visita panoramica della Capitale finlandese, vero crocevia fra Est, Ovest e Scandinavia. Si partirà dalla zona del porto, con l’Esplanadi, la Piazza del Senato e la Cattedrale luterana, per proseguire lungo la centralissima via Mannerheim, il Parlamento, il Finlandia Hall, il monumento a Sibelius e la celebre Chiesa nella Roccia (ingresso incluso). Pomeriggio a disposizione per visite individuali, passeggiate alla scoperta delle boutique dei giovani designer finlandesi o per una visita facoltativa all’isola di Suomenlinna, di fronte al centro di Helsinki, con la sua fortezza settecentesca (patrimonio Unesco).

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Mannerheimintie (in finlandese) dal nome del capo militare e politico finlandese Carl Gustaf Emil Mannerheim, è la strada più famosa di Helsinki, in Finlandia. Originariamente si chiamava Heikinkatu, ma è stata rinominata dopo la Guerra d’Inverno, probabilmente perché Mannerheim, ha sfilato in strada durante la guerra civile finlandese, dopo che insieme alle forze tedesche alleate aveva ripreso il controllo della città. Questo evento è anche raffigurato nella statua che lo raffigura seduto a cavallo, appena fuori dal Museo d'Arte Moderna Kiasma.

Molti edifici famosi si trovano a Mannerheimintie o nelle vicinanze. Oltre al teatro e ai grandi magazzini, qui si trovano la House of Parliament, l'ufficio postale principale, il Museo d'Arte Moderna Kiasma, la Finlandia Hall, il Museo Nazionale, l'Opera House di Helsinki e Tilkka.


15

Helsinki / Italia

Categoria Sistemazione Trattamento
Standard Prima colazione

Prima colazione. In giornata trasferimento in aeroporto e rientro in Italia con voli di linea.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Aggiungi un po' di relax con un soggiorno mare