DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

Discover Indonesia - Giava e Bali

Durata 8 giorni, 7 notti
QUOTE A PARTIRE DA: 1392
  • Exotic Tour

Esclusiva Exotic Tour

Descrizione del tour

Un viaggio che racconta due isole, due mondi vicini ma così profondamente diversi: la vitalità dirompente di Giava, le raffinate atmosfere di Bali.

Luoghi visitati

Jakarta, Prambanan, Tempio di Borobudur, Yogyakarta, Aeroporto di Bali, Ubud, Goa Lawah, Klungkung, Besakih, Lovina, Ulun Dan Batur, Tanah Lot

Note informative

MINIMO PASSEGGERI
Nell'eventualità che il passeggero sia uno solo la quotazione viene fornita con il relativo supplemento, soggetti a nuova quotazione.
Per le festività Natalizie le quote sono soggette a riconferma. NOTE OPERATIVE PER IL TEMPIO DI BOROBODUR
- Il 6 giugno 2022 è stato comunicato che le regole per l'accesso e la visita al Tempio di Borobodur, (a Yogyakarta) verranno modificate, la visita al tempio inclusa nel tour prevede l'accesso all'area circostante la base del tempio,

- A seguito nuovi regolamenti governativi, il Tempio di Borobodur resterà chiuso tutti i lunedì, nel caso la visita coincidesse con tale giorno , verrà invertita con quella del Prambanan in modo tale da non perdere nessuna visita.


Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

Arrivo a Jakarta

Categoria Sistemazione Trattamento
Superior Anara Airport Hotel, Deluxe Room, Cat. 4 stelle
Deluxe Anara Airport Hotel, Junior Suite, Cat. 4 stelle

Arrivo a Jakarta, notte in transito presso l'hotel FM7. L'hotel dispone di navetta aeroportuale ed è nei pressi del terminal.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Jakarta è la capitale e la principale città dell'Indonesia.

Fondata nel IV secolo come Sunda Kelapa, la città divenne un importante porto commerciale sotto il regno di Sunda. Conosciuta come Batavia, era la capitale de facto delle Indie Orientali Olandesi.

Jakarta si è classificata come la quinta destinazione in più rapida crescita tra 132 città secondo l'indice MasterCard Global Destination Cities pubblicato a settembre 2017. Secondo l'ultima classifica Top 100 delle destinazioni urbane di Euromonitor International, invece, la città si è classificata 83ª con oltre 3,5 milioni di turisti internazionali in un anno, il 48,5% in più rispetto al 2016. La maggior parte dei visitatori attratti da Jakarta, attualmente, sono turisti nazionali provenienti da tutta l'Indonesia ma Euromonitor prevede che entro il 2025 il turismo sarà per il 50% internazionale, con un totale stimato di 7,1 milioni di visitatori all'anno.

 


2

Yogyakarta (20 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Superior Melia Purosani, cat. uff. 5 stelle, camera Deluxe Buffet breakfast, pranzo in ristorante locale
Deluxe The Phoenix Hotel Yogyakarta, camera Deluxe Legacy, cat.5*, Buffet breakfast, pranzo in ristorante locale

All’arrivo a Yogyakarta incontro con la vostra guida e partenza per la visita il complesso templare Prambanan. Prambanan è il nome di un complesso di templi induisti che si estende per chilometri, fu costruito all'incirca nell' 850 d.C. E' stato dichiarato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO nel 1991. Si calcola che in origine il complesso di templi fosse composte da ben 232 templi, in seguito si scoprì che molti di questi in realtà non erano templi ma mausolei di antichi re. I più famosi sono i tre principali dedicati rispettivamente a Brahma, Vishnu e Shiva, questi tre dominano la visuale in mezzo a tutti gli altri che vanno a formare una specie di corte. In particolare il tempio di Shiva è giustamente quello più apprezzato da tutti, al punto che molti lo considerano il massimo monumento induista dell'Indonesia. Pranzo in corso di viaggio. In seguito rientro in Hotel per il pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Prambanan è il nome di un complesso di templi induisti che si estende per chilometri, situato nell'isola di Giava.

Fu costruito all'incirca nell' 850 d.C. da Rakai Pikatan, secondo re della dinastia Mataram. 

Sorge poco lontano dal colossale tempio buddhista chiamato Borobudur costruito pochi anni prima dalla dinastia precedente: i Sailendra.
I due templi sono spesso accomunati per zona e periodo storico ma presentano differenze strutturali enormi: Borobudur è sviluppato in orizzontale e ha un aspetto massiccio mentre Prambanan è sviluppato verso l'alto e possiede una forma slanciata.


3

Yogyakarta (60 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Superior Melia Purosani, cat. uff. 5 stelle, camera Deluxe Buffet breakfast, pranzo in ristorante locale
Deluxe The Phoenix Hotel Yogyakarta, camera Deluxe Legacy, cat.5*, Buffet breakfast, pranzo in ristorante locale

Colazione in hotel, la giornata inizia con la visita del più grande tempio buddista al mondo il Borobudur, qui è possibile ammirare la costruzione a pianta quadra, di cinque piani, con ulteriori tre a pianta circolare, tutti decorati con 2672 pannelli di bassorilievi e 504 statue di Buddah, sulla sommità 72 statue si trovano all’interno di unici e caratteristici stupa forati. Proseguendo le visite saranno ai templi di Pawon e Mendut. La giornata continua col Sonobudoyo Museum (chiuso il lunedì) ed un centro di lavorazione artigianale del Batik. Pranzo in ristorante locale Quindi si procederà verso il villaggio di Candirejo qui con un simpatico giro in carrozza o se preferite un in bicicletta potrete esplorare un piccolo villaggio e le sue piantagioni circostanti, per assistere alla vera vita locaIe. Osserverete le produzioni di cracker di patate dolci, la lavorazione di tradizionali erbe medicinali, o l’intaglio del bambù. Potrete poi cimentarvi nel suonare il tipico strumento musicale Javanese “Gamelan”. Rientro in hotel. Cena libera.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Prambanan è il nome di un complesso di templi induisti che si estende per chilometri, situato nell'isola di Giava.

Fu costruito all'incirca nell' 850 d.C. da Rakai Pikatan, secondo re della dinastia Mataram. 

Sorge poco lontano dal colossale tempio buddhista chiamato Borobudur costruito pochi anni prima dalla dinastia precedente: i Sailendra.
I due templi sono spesso accomunati per zona e periodo storico ma presentano differenze strutturali enormi: Borobudur è sviluppato in orizzontale e ha un aspetto massiccio mentre Prambanan è sviluppato verso l'alto e possiede una forma slanciata.


4

Yogyakarta / Bali / Ubud (60 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Superior Anumana Ubud, Superior Lagoon View, cat. uff 4 stelle Buffet breakfast, pranzo in ristorante locale
Deluxe Arkamara Dijiwa Ubud, Arkara Suite Jungle Room, cat. uff. 5 stelle Buffet breakfast, pranzo in ristorante locale

Colazione in Hotel, visita del Palazzo Reale del Sultano (Keraton)e del misterioso Water Castle, noto anche come Taman Sari, è il sito di un ex giardino reale del Sultanato di Yogyakarta. Si trova a circa 2 km a sud all'interno dei terreni del Kraton, costruito a metà del XVIII secolo, il Taman Sari aveva molteplici funzioni, un'area di riposo, un laboratorio, un'area di meditazione, un'area di difesa e un nascondiglio. Taman Sari era costituito da quattro aree distinte: un grande lago artificiale con isole e padiglioni situati a ovest, un complesso balneare al centro, un complesso di padiglioni e piscine a sud e un lago più piccolo a est. Oggi solo il complesso balneare centrale è ben conservato, mentre le altre aree sono state in gran parte occupate dall'insediamento di Kampung Taman. In seguito trasferimento all'aeroporto internazionale per il volo verso Bali, arrivo in hotel e check-in.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Yogyakarta, situata sull'isola di Giava in Indonesia, è la capitale della omonima regione speciale ed è stata la capitale indonesiana durante la rivoluzione nazionale indonesiana dal 1945 al 1949. È l'unica provincia a essere governata ancora da un sultanato precoloniale

La città è conosciuta come il centro della cultura e dell'arte giavanese (famosa per i suoi batik, il teatro, la musica, la poesia e gli spettacoli di burattini).

La maggior parte dei turisti giunge a Yogyakarta come base di alloggio per visitare Borobudur e Prambanan.


5

Ubud (20 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Superior Anumana Ubud, Superior Lagoon View, cat. 4 stelle Buffet breakfast, pranzo in ristorante locale
Deluxe Arkamara Dijiwa Ubud, Arkara Suite Jungle Room, cat. uff. 5 stelle Buffet breakfast, pranzo in ristorante locale

Colazione in Hotel, la giornata inizia con il piccolo tempio Tirta Empul, davvero emozionante ed incantevole, ancora genuino, è uno dei gioielli balinesi, famoso per le sue acque sante, qui gli indù balinese cercano la purificazione immergendosi nelle apposite piscine. Il viaggio prosegue verso il villaggio Bedulu, qui si trova la grotta dell’elefante (Goa Gajah); tornando verso Ubud sosta alla Monkey Forest ed al Palazzo Reale di Ubud risalente al XVI secolo, ancora l’attuale abitazione della famiglia Reale. Pranzo in un ristorante locale. Nel pomeriggio un breve trekking alla portata di tutti, Campuhan Ridge è un'opportunità non solo per sgranchirsi le gambe e per allontanarsi dalle strade trafficate, ma offre soprattutto viste mozzafiato sulle fantastiche risaie circostanti. Rientro in hotel nel tardo pomeriggio.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il villaggio di Celuk è il famoso villaggio di Bali ed è caratterizzato dalla lavorazione dell'oro e dell'argento, situato strategicamente a 5 chilometri dalla città di Denpasar, nella strada principale che va a Gianyar.

Da vedere nelle vicinanze, il villaggio di Batubulan famoso per la danza Barong e le sculture su pietra, il paese dell'arte Singapadu dove si trovano il Bali Bird Park e lo zoo, il villaggio di Batuan caratterizzato dalla pittura tradizionale e quello di Guang, centro del mercato dell'arte famoso per l'intaglio del legno Sukawati.


6

Ubud/Klungkung (60 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Superior Windham Taman Sari Jivva Resort, Superior room, Cat. 5* Buffet breakfast, pranzo in ristorante locale
Deluxe Windham Taman Sari Jivva Resort, Deluxe room, Cat. 5* Buffet breakfast, pranzo in ristorante locale

Prima colazione. Partenza per la visita del Palazzo Reale. Si proseguirà per Tegalalang dove si potranno ammirare le famore risaie a terrazza. Quindi verso Bangli per la visita del favoloso tempio di Kehen. Sosta per il pranzo. Si riprende il viaggio per Klungkung, qui visita dell’antico Palazzo di Giustizia con i famosi affreschi gegel sul soffitto. Proseguendo sosta al bel Tempio Goa Lawah detto la grotta dei pipistrelli. Infine arrivo a Klungkung e sistemazione in hotel.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Pura Goa Lawah è un tempio indù balinese incluso nei Sad Kahyangan Jagad, i sei luoghi di culto più sacri di Bali. Si trova nel villaggio di Pesinggahan, nella Reggenza di Klungkung. Secondo le credenze balinesi, i Sad Kahyangan Jagad sono i punti cardine dell'isola e hanno lo scopo di fornire un equilibrio spirituale a Bali.

Il tempio è noto per essere costruito attorno all'apertura di una caverna abitata da pipistrelli, da cui deriva il suo nome che significa grotta dei pipistrelli. È diviso in tre aree: il santuario esterno (jaba pisan o nistaning mandala), il santuario medio (jaba tengah o madya mandala) e il santuario principale interno (jero o utamaning mandala)

Pura Goa Lawah fu fondata nell'XI secolo dal Mpu Kuturan, uno dei primi sacerdoti che introdusse l'induismo a Bali. 


7

Klungkung/Lovina (110 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Superior The Lovina, Camera Deluxe studio, cat. 4* Buffet breakfast, pranzo in ristorante locale
Deluxe The Lovina, Camera Deluxe Suite, cat. 4* Buffet breakfast, pranzo in ristorante locale

Colazione. La giornata inizia con la visita del villaggio tradizionale “Bali Aga” situato nella zona di Tenganan, quindi verso Karangasem via Puntung, zona favolosa per le sue risaie a terrazzo. Visita del tempio più grande di Bali, il Besakih, il tempio madre dell’induismo balinese alle pendici del monte Agung. Continuando si attraverserà il villaggio di Kintamani. Sosta per pranzare, da qui avrete una favolosa vista panoramica sul vulcano ed il lago Batur. Nel pomeriggio visita al tempio Ulun Danu Batur e partenza per Lovina attraversando la parte centro-nord di Bali. Durante il percorso sosta per la visita del tempio di Beji nel villaggio di Sangsit.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il complesso di Pura Besakih, o Tempio Madre di Besakih, sorge sulle pendici del Monte Agung, nel villaggio di Besakih,  nella parte orientale di Bali.

Costruito intorno al  XIV secolo, è il tempio più grande e importante Agama Hindu Dharma a Bali. 

Il complesso comprende ben 22 templi, composto da terrazze e rampe di scale che conducono a Pura Penataran Agung, la struttura principale. Il tutto allineato lungo un unico asse per guidare verso l'alto Io spirito dei fedeli, più vicino alla montagna sacra.


8

Lovina/Denpasar (88 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Superior Buffet breakfast
Deluxe Buffet breakfast

Colazione. La prima visita è alla sorgente naturale di Banjar dove si potrà sostare circa un’ora chi desidererà potrà fare il bagno. Ripartiti sosta al villaggio di Munduk, per visitare la cascata ed osservare il favoloso panorama dei Laghi Gemelli. Proseguimento alla volta del Lago di Beratan con visita del tempio Ulun Danu Beratan e sosta per il pranzo. Nel pomeriggio infine sosta al fotografatissimo Tempio Tanah Lot, costruito su un promontorio a picco sull’Oceano Indiano. Trasferimento in aeroporto o in Hotel per eventuali estensioni.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Lovina Beach è una zona costiera sul versante nord-occidentale dell'isola di Bali, in Indonesia. 

 L'area di Lovina contiene i piccoli borghi di Pemaron, Tukad Munggä, Anturan, Banyualit, Kalibukbuk, Kaliasem e Temukus e sta diventando sempre più popolare con i turisti sebbene sia ancora molto più tranquilla rispetto alla mete turistiche situate al lato sud dell'isola.

Le attività più diffuse sono le gite in barca al mattino presto per andare a vedere i delfini.