DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

Panorama del Kenya

Durata 9 giorni, 6 notti
QUOTE A PARTIRE DA: Su richiesta
  • Il Diamante
  • Viaggio di nozze
  • QSelect

Esclusiva il Diamante

Descrizione del tour

Un nuovo itinerario che ci porterà a conoscere i due parchi più importanti del Kenya: il Masai Mara, con la sua grande quantità di felini e con la possibilità (da luglio a settembre) di assistere allo spettacolo della grande migrazione, e l'Amboseli National Park, con la vista sulle nevi perenni del Kilimanjaro e la sua abbondanza di fauna, soprattutto elefanti. In aggiunta, una suggestiva tappa al Lago Naivasha.

Luoghi visitati

Nairobi

Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

Italia / Nairobi

Partenza dalla città prescelta nel corso del 1° giorno (Lunedì) se la compagnia aerea prevede il pernottamento a bordo con arrivo a destinazione il giorno successivo (Martedì). In caso di partenza ed arrivo a destinazione il Martedì, leggere descrizione giorno 2

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Volo di linea Qatar Airlines per l'Italia da Nairobi.


2

Nairobi - arrivo in Kenya

Categoria Sistemazione Trattamento
Silver Tamarind Tree Hotel Pernottamento e prima colazione

Per chi è partito il Lunedì dall'Italia, arrivo a Nairobi in giornata. Disbrigo delle formalità d’ingresso ed incontro con la guida locale parlante italiano. Trasferimento in hotel e sistemazione. Resto della giornata a disposizione. Cena libera. Pernottamento. Per chi è partito il Martedì dall'Italia, l'arrivo a destinazione sarà in tarda serata. Disbrigo delle formalità d’ingresso ed incontro con la guida locale parlante italiano. Trasferimento in hotel e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Nairobi - fondata nel 1899, quando i lavori per la costruzione della ferrovia Mombasa-Lago Vittoria raggiunsero quest'area - è la capitale del Kenya. Città eclettica e cosmopolita, è caratterizzata dalla combinazione tra moderni grattacieli ed edifici tipici delle città coloniali, oltre a essere circondata da grandi parchi e viali fioriti.

Tra le principali attrazioni turistiche si distinguono il National Museum of Kenya, il Karen Blixen Museum  (dimora dell'autrice de La mia Africa), il Daphne Sheldrick’s Elephant Orphanage, il Giraffe Centre e il Nairobi National Park.

Il nome Nairobi deriva dal termine Ewaso Nai'beri che in lingua Maasai significa il luogo di acqua fredda.


3

Nairobi / Amboseli National Park

Categoria Sistemazione Trattamento
Silver Tulia Camp Pensione completa

Dopo la prima colazione partenza per l'Amboseli National Park. Arrivo al lodge per l'ora di pranzo. Nel pomeriggio fotosafari nel Parco, dal quale si gode la miglior vista sul Monte Kilimanjaro, situato al confine tra Kenya e Tanzania, in territorio Tanzaniano. Cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

ll Parco Nazionale di Amboseli, siutato sul confine con la Tanzania, è posto a una altitudine tra i 1.100 e i 1.300 metri e si estende per 392 chilometri quadrati a partire dal versante nord del monte Kilimangiaro.

Nel parco è presente una grande varietà di ecosistemi: paludi di acqua dolce, savana arida, pianure di erbe e arbusti, foreste, distese laviche e stagni. Il Parco è stato dichiarato Biosfera Terrestre dall’UNESCO. Da qui è inoltre possibile ammirare le verdi colline d’Africa tanto care a Ernest Hemingway.

Venne stato fondato nel 1948 come riserva naturalistica. Originariamente si estedeva per oltre 3.000 chilometri quadrati e comprendeva anche le terre del Masai Mara


4

Amboseli National Park

Categoria Sistemazione Trattamento
Silver Tulia Camp Pensione completa

Al mattino e al pomeriggio sono previsti due safari alla ricerca dei grandi mammiferi africani e di una avifauna molto spesso sorprendente. Trattamento di pensione completa al campo. Amboseli è noto soprattutto per le sue grandi famiglie di elefanti, che qui si possono ammirare nella loro piena maestosità. La scarsa vegetazione del Parco, dovuta a lunghi mesi di siccità, favorisce anche la visione di molti altri animali tra cui i "Big Five" (leoni, elefanti, leopardi, rinoceronti e bufali) e giraffe, iene, zebre, gnu, ghepardi, ippopotami e gazzelle. E' presente anche una straordinaria quantità di uccelli di grandi e piccole dimensioni: pellicani, gruccioni, aironi, gru coronate, cormorani, spatole e molte specie di rapaci tra cui aquile marziali, aquile crestate, nibbi, poiane e falchi pigmei.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

ll Parco Nazionale di Amboseli, siutato sul confine con la Tanzania, è posto a una altitudine tra i 1.100 e i 1.300 metri e si estende per 392 chilometri quadrati a partire dal versante nord del monte Kilimangiaro.

Nel parco è presente una grande varietà di ecosistemi: paludi di acqua dolce, savana arida, pianure di erbe e arbusti, foreste, distese laviche e stagni. Il Parco è stato dichiarato Biosfera Terrestre dall’UNESCO. Da qui è inoltre possibile ammirare le verdi colline d’Africa tanto care a Ernest Hemingway.

Venne stato fondato nel 1948 come riserva naturalistica. Originariamente si estedeva per oltre 3.000 chilometri quadrati e comprendeva anche le terre del Masai Mara


5

Amboseli National Park / Lake Naivasha

Categoria Sistemazione Trattamento
Silver Naivasha Sopa Lodge Pensione completa

Dopo la prima colazione partenza per il Lake Naivasha. Sistemazione al lodge e pranzo. Nel pomeriggio escursione in barca sul lago, per ammirare gli ippopotami ed un paesaggio molto suggestivo. Rientro al lodge per la cena ed il pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il lago Naivasha è un lago del Kenya, situato al di fuori della città di Naivasha nella contea di Nakuru, a nord-ovest di Nairobi.

Con i suoi 1888 metri di altezza, è il più altro dei laghi della Rift Valley. La zona ospita un gruppo di ippopotami e molte specie di uccelli e sulle sue rive sono situate diverse fattorie.

Il nome Naivasha deriva dal locale Maasai nome Nai'posha, che significa acqua grezza a causa delle tempeste improvvise che possono sorgere.

 

 


6

Lake Naivasha / Masai Mara

Categoria Sistemazione Trattamento
Silver Mara Intrepids Pensione completa

Dopo la prima colazione si procede verso la celebre Riserva di Masai Mara dove l’arrivo è previsto per l'ora di pranzo. Sistemazione al campo, situato in splendida posizione sulle rive del fiume Mara, nel cuore della Riserva. Dopo il pranzo, partenza per il primo fotosafari che si protrarrà fino al tramonto. Rientro al campo per la cena e il pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La riserva faunistica di Masai Mara si estende per 320 chilometri quadrati ed è situata nella parte sudoccidentale del Kenya, nella pianura di Serengeti. Confina infatti con il Parco del Serengeti in Tanzania, con cui forma un unico ecosistema.

L'intera area è attraversata dalla Grande Rift Valley che unisce il Mar Mediterraneo al Sudafrica.  La maggior parte della fauna si trova sul bordo occidentale, dove la pianura paludosa è ricca d'acqua, mentre l'area più frequentata dai turisti è quella orientale.

Ogni anno a giugno, oltre un milione e trecentomila gnu si riuniscono nel Serengeti a partorire e nel mese di luglio si verifica la migrazione più grande del mondo animale. A settembre le mandrie di gnu raggiungono la distesa del Maasai Mara, che si riempie di centinaia di migliaia di esemplari al pascolo.

 


7

Masai Mara Game Reserve

Categoria Sistemazione Trattamento
Silver Mara Intrepids Pensione completa

Sono previsti due fotosafari, uno al mattino ed uno nel pomeriggio, alla scoperta di questo incredibile parco. L’annuale migrazione degli gnu al Maasai Mara è un ciclo naturale che riempie e rinnova le praterie dell'Africa orientale ed è uno spettacolo unico al mondo. Ogni mese di giugno, oltre un milione e trecentomila gnu si riuniscono nel Serengeti a partorire e lentamente si radunano a formare un’unica enorme mandria, per cercare l’erba fresca. Il profumo della pioggia al Nord comincia a disegnare la mandria per tutto luglio, e ha inizio la migrazione più grande del pianeta animale. Questa è una delle attrazioni naturali che rendono straordinario il Kenya una delle mete migliori ove ammirare la più ampia fauna selvatica al mondo. Un viaggiatore ha così riassunto l’attrattiva costituita dal Masai Mara Reserve: "Questo è il massimo dell’esperienza sensoriale. I vostri sensi sono costantemente stimolati dal paesaggio, gli odori e suoni del Mara e dei suoi abitanti". Nel Masai Mara, inoltre, c’è la più grande concentrazione di predatori attratti da immense mandrie di gnu: opportunità perfetta per una facile caccia. I leoni si vedono spesso attaccare le mandrie, specialmente al mattino presto e alla notte. Allo stesso tempo, gruppi di iene accerchiano le mandrie isolando i più giovani e i deboli. Il periodo migliore per vedere la grande migrazione va da giugno fino ad agosto/settembre, ma tutto l'anno il parco è popolato da felini, nonchè molti altri animali, tra cui elefanti, giraffe, bufali, ippopotami e vari tipi di antilopi.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

La riserva faunistica di Masai Mara si estende per 320 chilometri quadrati ed è situata nella parte sudoccidentale del Kenya, nella pianura di Serengeti. Confina infatti con il Parco del Serengeti in Tanzania, con cui forma un unico ecosistema.

L'intera area è attraversata dalla Grande Rift Valley che unisce il Mar Mediterraneo al Sudafrica.  La maggior parte della fauna si trova sul bordo occidentale, dove la pianura paludosa è ricca d'acqua, mentre l'area più frequentata dai turisti è quella orientale.

Ogni anno a giugno, oltre un milione e trecentomila gnu si riuniscono nel Serengeti a partorire e nel mese di luglio si verifica la migrazione più grande del mondo animale. A settembre le mandrie di gnu raggiungono la distesa del Maasai Mara, che si riempie di centinaia di migliaia di esemplari al pascolo.

 


8

Masai Mara / Nairobi / Italia

Categoria Sistemazione Trattamento
Silver Prima colazione e pranzo

Dopo la prima colazione si lascia il Masai Mara facendo un ultimo fotosafari uscendo dal Parco. Proseguimento per Nairobi (ca. 300 Km). All'arrivo in città. pranzo di arrivederci in ristorante. Se il vostro volo partirà nella serata dell'8° giorno, oppure nella notte tra l'8° e il 9° giorno, potrete usufruire di una camera presso il Four Points Airport Hotel sino alle ore 18h00. Prenderete poi, in tempo utile, la navetta messa a disposizione dall'hotel per raggiungere il terminal. Disbrigo delle formalità d'imbarco. Rientro in Italia o verso la vostra prossima destinazione.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Nairobi - fondata nel 1899, quando i lavori per la costruzione della ferrovia Mombasa-Lago Vittoria raggiunsero quest'area - è la capitale del Kenya. Città eclettica e cosmopolita, è caratterizzata dalla combinazione tra moderni grattacieli ed edifici tipici delle città coloniali, oltre a essere circondata da grandi parchi e viali fioriti.

Tra le principali attrazioni turistiche si distinguono il National Museum of Kenya, il Karen Blixen Museum  (dimora dell'autrice de La mia Africa), il Daphne Sheldrick’s Elephant Orphanage, il Giraffe Centre e il Nairobi National Park.

Il nome Nairobi deriva dal termine Ewaso Nai'beri che in lingua Maasai significa il luogo di acqua fredda.


9

Italia

Arrivo a destinazione in giornata.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Volo di linea Qatar Airlines per l'Italia da Nairobi.


Aggiungi un po' di relax con un soggiorno mare