DOVE
Dove vorresti andare
QUANDO
Quando vorresti partire
DURATA
Quanto vorresti star via
BUDGET
Qual'è il tuo budget
TEMA
Cosa cerchi nel tuo viaggio
STILE DI VIAGGIO
Scegli il tuo stile
Condividi:

Safari Time & Panorama Route: Abelana River Lodge & Mdluli Safari Lodge (5 giorni / 4 notti)

Durata 5 giorni, 4 notti
Natura
QUOTE A PARTIRE DA: Su richiesta
  • Il Diamante
  • QExperience

Descrizione del tour

La combinazione tra Abelana Game Reserve e Mdluli nel Parco Kruger è un'occasione speciale per poter apprezzare ciò che di più bello ha da offrire questa regione del Sudafrica. Il tour inizia con un soggiorno presso la splendida riserva privata di Abelana, essenza stessa della più attenta ospitalità sudafricana. Qui inizia l'avventura dei safari in veicoli 4x4 accompagnati da esperti ranger di lingua inglese che sono previsti sempre al mattino presto e al pomeriggio fin oltre l'ora del tramonto. Lasciatevi sedurre dalla romantica bellezza del River Lodge per queste prime giornate. Poi un comodo trasferimento ci condurrà nel settore meridionale del Parco Kruger, dove non distante dall'ingresso di Numbi, è posizionato il nuovissimo Mdluli Safari Lodge. Qui l'esperienza diventa "Glamping" con il soggiorno di 2 notti in tende di lusso. Lungo il trasferimento sono previste delle soste per ammirare le principali bellezze paesaggistiche della Panorama Route tra cui spicca il maestoso Blyde River Canyon, il terzo canyon più grande al mondo. Per completare l'esperienza dei safari abbiamo previsto un'intera giornata alla scoperta del Parco Kruger, sempre in 4x4 aperti accompagnati da esperti ranger. Il nostro tour si completa con la visita del villaggio di Makoko della comunità di Mdluli. Qui comprendere a pieno il verso significato del turismo in ottica di sostenibilità. Se aperta visitiamo la scuola del villaggio.

Luoghi visitati

Hoedspruit Airport (HDS), Abelana Game Reserve, Panorama Route, Mdluli Safari Lodge, Kruger Mpumalanga International Airport (MQP)

Paesi visitati



Itinerario Giornaliero

1

Hoedspruit / Abelana Game Reserve (90 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Superiore Abelana River Lodge Cena, pernottamento e prima colazione

All'arrivo all'aeroporto di Hoedspruit, incontro con l'autista incaricato e trasferimento in veicolo riservato presso l'esclusiva Riserva Privata di Abelana, un immenso territorio di oltre 15.000 ettari adiacente il Greater Kruger National Park e la Selati Game Reserve. Sistemazione presso il raffinato Abelana River Lodge dove ogni dettaglio è stato curato per regalarvi un soggiorno indimenticabile. Nel pomeriggio effettuiamo un primo safari in veicoli 4x4 aperti accompagnati da esperti ranger di lingua inglese. Difficile rendere omaggio alla bellezza, all'emozione e al romanticismo di un safari africano. Luci, odori e la fauna che vi circonda renderanno quest'esperienza davvero indimenticabile. Il rientro al lodge è previsto dopo il tramonto. Il River Lodge di sera diventa un luogo ancor più magico. Cena e pernottamento.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Appena fuori Hoedspruit, nella parte orientale della provincia di Limpopo, si trova l'aeroporto di Hoedspruit, la porta di accesso al famoso Parco Nazionale Kruger e alle città di Tzaneen e Phalaborwa. Oltre a voli di linea, l'aeroporto è ideale per la gestione di voli charter. Un tempo l'aeroporto era soltanto per uso militare, ma alla fine degli anni Novanta, una parte fu convertita in aeroporto civile. È stato anche un luogo di atterraggio di emergenza per lo Space Shuttle.


2

Abelana Game Reserve (Greater Kruger)

Categoria Sistemazione Trattamento
Superiore Abelana River Lodge Pensione completa

Pensione completa. All’alba e al tramonto sono inclusi due safari alla ricerca dei rinomati “Big Five”, i cinque grandi mammiferi africani (elefanti, rinoceronti, bufali, leoni e gli elusivi leopardi) così chiamati dagli antichi cacciatori in quanto considerati i cinque grandi animali più difficili da cacciare. Ora fortunatamente sono considerati soltanto i più difficili da fotografare. Ma non è raro scorgere anche graziose giraffe, le agili gazzelle, le timide zebre e tanti altri animali incluso i simpatici facoceri e coloratissimi uccellini. La cena, condizioni atmosferiche permettendo, sarà organizzata ogni sera in un luogo differente circondati da un’atmosfera tipicamente africana.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Una giornata in una riserva privata sudafricana è il fiore all'occhiello dell'ospitalità del paese. Il ritmo del giorno è scandito dalle stagioni a seconda dell’orario del sorgere del sole e del tramonto. La sveglia è prima del sorgere del sole e dopo una rapida colazione si parte per il primo safari del mattino (circa 2-3 ore) con una sosta per uno spuntino con bevande calde. Il resto della mattinata è a disposizione per relax o per una passeggiata naturalistica accompagnati dal ranger. Intorno alle 13.00, viene servito il pranzo. Dopo la “siesta” incontro verso le 15.30/16.00 per una tazza di té o caffè accompagnata da snack dolci e salati prima di iniziare il safari pomeridiano. All’ora del tramonto, aperitivo in aperta savana prima di proseguire con le torce elettriche alla ricerca degli animali con abitudini notturne. Si rientra al lodge per la cena, spesso all’aperto, sotto le stelle, nel classico “Boma”, un’area circolare recintata dove al centro viene acceso un grande falò.


3

Abelana Game Reserve / Panorama Route / Mdluli Safari Lodge (Kruger Park) (270 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Superiore Mdluli Safari Lodge Pensione completa (pranzo al sacco)

Sveglia di mattino presto per un ultimo safari. Prima colazione. Incontro con l'autista/guida locale di lingua inglese e partenza alla volta del rinomato Parco Kruger. Lungo il percorso prevediamo delle soste lungo quella che è conosciuta come la Panorama Route, un percorso altamente paesaggistico che si snoda tra le Province del Mpumalanga e Limpopo. Spicca tra i punti d'interesse più importanti, il Blyde River Canyon, un imponente canyon, il terzo al mondo e l'unico con le sponde vegetate, che ammireremo dal punto panoramico di Three Rondavels. Visitiamo anche le bizzarre formazioni di Bourke's Luck Potholes createsi dall'erosione fluviale. Ammiriamo poi la gola di Graskop e la sua cascata. Entriamo nel Parco Kruger dal punto di ingresso di Numbi. Sistemazione in campo, cena e pernottamento in tenda di lusso.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Bourke's Luck Potholes rappresenta un interessante esempio di erosione idrica che ha creato delle piscine scavate nella roccia, nel punto di incontro tra il fiume Blyde (tradotto significa “il fiume della gioia”) e il fiume Treur (“il fiume del dolore”). Nei millenni, l'acqua ha scavato vere e proprie piscine all’interno delle quali si sono depositate pagliuzze e pepite d’oro. La zona e le piscine prendono il nome da un cercatore d’oro: Tom Bourke, il quale, nonostante i numerosi tentativi, non trovò mai il grande filone aurifero oggetto delle sue ricerche. Successivamente però nell’area vennero trovati altri importanti filoni che fecero comunque la “fortuna” di Tom Bourke.


4

Mdluli Safari Camp: alla scoperta del Parco Kruger (250 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Superiore Mdluli Safari Lodge Pensione completa con aperitivo "On the Rock"

Bellissima giornata. Iniziamo verso le 06:00 del mattino un altro interessante safari nel Parco che si protrarrà sin verso le 16:00. Un'occasione unica non solo per poter ammirare l'incredibile fauna africana ma anche per esplorare in tutta la sua bellezza gran parte del settore meridionale del Parco. Lungo il safari prevediamo delle soste in rest camp (Skukuza e/o Lower Sabie o altri) per delle pause caffè con pranzo incluso. Rientro al campo in tempo utile per ammirare il tramonto dalla famosa roccia che sorge a fianco del campo e dalla cui sommità si gode di un bellissimo panorama a 360°. Qui ci sarà offerto un aperitivo ammirando il calar del sole. Cena e pernottamento. Il chilometraggio odierno è fortemente influenzato dagli avvistamenti ed è da considerarsi puramente indicativo

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

È il parco per eccellenza del Sudafrica, e anche il più esteso, su un'area di circa 20.000 chilometri quadrati. Il Parco Nazionale Kruger misura 350 chilometri da nord a sud e 67 chilometri da est a ovest. Confina a ovest e a sud con le province sudafricane di Mpumalanga e Limpopo, a nord con lo Zimbabwe e a est il Mozambico e lo Swaziland. Il Kruger è entrato a far parte del Great Limpopo Transfrontier Park, con il Gonarezhou National Park in Zimbabwe e il Limpopo National Park in Mozambico e fa parte di "Kruger to Canyons Biosphere", dell'UNESCO. Fondato nel 1926 e aperto nel 1927, nel parco si possono vedere, oltre ai Big Five, molti altri mammiferi, come ghepardi, licaoni, zebre, giraffe, ippopotami, iene, antilopi e gnu. Si trovano anche 120 specie di rettili, serpenti, pesci e anfibi e oltre 500 di volatili. Negli anni Novanta furono rimosse le staccionate che delimitavano il parco, così gli animali sono stati liberi di muoversi nelle riserve private vicine.


5

Mdluli Safari Camp / Kruger Mpumalanga Airport (50 km)

Categoria Sistemazione Trattamento
Superiore Prima colazione

Prima colazione. Per chi lo desideri è possibile effettuare un ultimo safari. Il safari del mattino all'interno del Parco Kruger prevede la partenza alle 6 del mattino per far poi rientro verso le 12h00. In alternativa si può prenotare anche un safari più breve all'interno della concessione di Mdluli, parte integrante del Parco Kruger, dalle 06:00 alle 09:00. Per chi lo desidera è possibile anche includere la visita della scuola primaria della vicina comunità di Mdluli presso il villaggio di Makoko. Un'esperienza davvero significativa per comprendere a pieno il significato del turismo sostenibile. Dopo colazione trasferimento all'aeroporto di Kruger Mpulamanga. Proseguimento verso la prossima meta del vostro viaggio.

MAPPA PUNTI DI INTERESSE

Il progetto del Mdluli Safari Lodge, nel Parco Kruger, nasce con l'intento di creare una relazione armoniosa tra turismo, ambiente e comunità. Il villaggio di Makoko, che sorge a pochi chilometri dal parco, trae benefici diretti ed indiretti sia economici che sociali da questa operazione turistica. Lo sviluppo di questo progetto impiega oggi 200 lavoratori, donne e uomini, della comunità di Mdluli con nuove opportunità di business. A Makoko il Diamante supporta la scuola primaria locale per combattere l'abbandono scolastico.


Aggiungi un po' di relax con un soggiorno mare